Citroën C4 Picasso leader dei monovolume in Europa

Con oltre 160.000 esemplari venduti, di cui oltre 100.000 nell'ano in corso, Citroën C4 Picasso si vede attribuire il ruolo di leader di vendite dei monovolume in Europa

Lanciata in Italia nel settembre 2013 in versione 5 posti, ed un mese dopo in quella “lunga” capace di ospitare 7 passeggeri, la Citroën C4 Picasso si è rivelata un best seller in Europa. Sono 160.000 gli esemplari commercializzati nel nostro continente di cui 100.000 nel solo 2014 con percentuali di vendita che sono leggermente a favore della “Grand” scelta dal 51% degli acquirenti. La monovolume francese Citroen C4 Picasso piace specialmente se ricca: oltre il 60% delle versioni acquistate è contraddistinto da livelli di finitura alti. Si segnala inoltre come la vettura d’oltralpe occupi il quarto posto tra le vetture più apprezzate per le flotte aziendali in Francia.

Il Direttore Generale di Citroën Linda Jackson sottolinea felicemente come la C4 Picasso sia apprezzata per confort, tecnologia e costi piuttosto contenuti che l’hanno resa appetibile alle esigenze di privati ed aziende: tutto ciò è sottolineato anche dalla vittoria di prestigiosi premi come il Volante d’Oro in Germania.

Il successo è dovuto ad un design del tutto personale specie nel frontale reso inconfondibile dai fanali alti e sdoppiati. Spazio interno e grande luminosità garantita dalle ampie superfici vetrate offrono al guidatore un abitacolo ampio degno di un loft. Anche la tecnologia non è da meno: schermo Touch Pad, Park Assist, Vision 360 fanno della monovolume francese un’auto all’avanguardia.

I tecnici francesi, però, non hanno dimenticato uno sguardo all’ambiente: la Citroen C4 Picasso, più leggera della generazione precedente assicura ridotti consumi di carburante ed emissioni di CO2 che la pongono ai vertici della categoria (la casa ha registrato per la motorizzazione 1.6 e-Hdi da 90 cv, già Euro 6, un consumo medio pari a 3,8 l/100 km e delle emissioni di CO2 di soli 98 g/km).

Il marchio francese, reintepretando di volta in volta la gamma targata “Picasso” (a partire dalla Xara sino ad arrivare a C3 e C4), resta una vera e propria pietra miliare nel campo delle monovolume come sottolineano gli oltre 3,3 milioni di esemplari venduti.

ARTICOLI CORRELATI