USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroen e-Jumper: tanta praticità e zero emissioni

Nuovo Citroen e-Jumper viene proposto con due differenti livelli di autonomia, fino da 200 km nel ciclo WLTP per i modelli L1, L2, con batteria agli ioni di litio da 37 kWh, e 340 km (sempre nel ciclo WLTP) per i modelli cabinato L2S, L3 e L4 con batteria da 70 kWh

Citroen prosegue la sua opera di elettrificazione proponendo il nuovo e-Jumper, il veicolo commerciale 100% elettrico che promette di essere l’alleato ideale per tutte quelle categoria professionali costrette a fare i conti con le restrizioni del traffico cittadino.

Citroen e-Jumper: le caratteristiche

Nuovo Citroen e-Jumper viene proposto con due differenti livelli di autonomia, fino da 200 km nel ciclo WLTP per i modelli L1, L2, con batteria agli ioni di litio da 37 kWh, e 340 km (sempre nel ciclo WLTP) per i modelli cabinato L2S, L3 e L4 con batteria da 70 kWh. La ricarica può avvenire con una Wallbox da 3,7 a 22 kW con cavo di tipo 3 (fornito con il veicolo), oppure si può effettuare una ricarica super rapida da una stazione di ricarica pubblica fino a 50 kW con cavo di tipo 4 già integrato nel terminale, permette di caricare l’80% delle 2 batterie in un’ora. Nuovo e-Jumper è dotato di un rapporto di trasmissione variabile che non solo facilita la guida, ma ottimizza anche l’efficienza del motore elettrico e quindi ne aumenta l’autonomia. Inoltre, è dotato di un sistema che consente di recuperare energia durante le fasi di frenata o decelerazione del veicolo. Quindi l’energia viene recuperata sia quando si rilascia l’acceleratore sia quando si preme il pedale del freno. Il motore sviluppa una potenza di 120 CV e raggiunge una velocità massima di 110 km/h (per 3,5 tonnellate di carico) e 90 km/h regolamentare (per 4 tonnellate). All’esterno, la versione elettrica si distingue per lo sportello di ricarica posto sul parafango anteriore sinistro a portata di mano del conducente come nella versione termica.

Informazioni specifiche sulla funzionalità in modalità elettrica vengono visualizzate sul display del cruscotto, consentendo al conducente di vedere subito: il livello di carica della batteria in percentuale, la marcia del veicolo inserita (Drive, Neutral, Retromarcia), il livello di utilizzo effettivo (A), tensione (V) della batteria, l’indicatore ‘Go green’, che viene visualizzato all’accensione per segnalare che il veicolo è partito bene. Come per la versione termica offre nove sistemi di assistenza tra cui l’Active Safety Brake, l’Hill start assist, il Driver attention alert, la telecamera di retromarcia con Top Rear Vision, la commutazione automatica degli abbaglianti, il riconoscimento dei limiti di velocità, il limitatore di velocità, il sistema di sorveglianza dell’angolo morto e segnalazione di allerta sul traffico posteriore dei veicoli in arrivo a sinistra e a destra entro un raggio di 50 m e l’Hill descent control e intelligent traction control.

TAGS:
TUTTO SU Citroen
Articoli più letti
RUOTE IN RETE