USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Citroën Survolt, anteprima nazionale

Il concept elettrico francese debutta al Motor Show di Bologna. Misura 3,85 metri di lunghezza e le sue linee "rompono gli schemi" tradizionali

Elettrica ma diversa. Citroen presenta Survolt al Motor Show di Bologna, una vettura glamour che misura 3,85 metri di lunghezza, 1,87 di larghezza e 1,20 di altezza. Il costruttore francese ne parla come di un concept inedito e rivoluzionario.

Questo modello è in linea con la strategia Citroën sui veicoli elettrici distintivi, avviata con il concept-car Revolte presentato all’ultimo salone di Francoforte. Survolt si stacca dai canoni classici e propone una visione totalmente diversa, coniugando il glamour e l’eccentricità della haute couture con il dinamismo della competizione automobilistica. Survolt, chiarisce una nota del costruttore, è la risposta Citroën in un universo automobilistico definito “a volte noioso”. Survolt rompe i protocolli e trasgredisce i codici, per una nuova interpretazione della city car chic, sportiva ed elegante. Questa auto è disegnata per volare sulla strada, incurante dei chilometri. Si tratta di un coupé basso ed elegante.
Il movimento dell’aria accompagna un design fluido, che strizza l’occhio all’emozione e alla sensualità. La si immagina agile, precisa e dinamica che, sotto linee raffinate e lussuose, nasconde con difficoltà una struttura grintosa e potente. La parte posteriore del concept car riprende l’elegante griffe luminosa di Revolte. Lo spoiler, riferimento essenziale nel mondo dello sport automobilistico, completa la linea discreta di Survolt.
Survolt, innovativa e potente, è seducente e diventa bicolore, con nuance fucsia e grigio antracite. Le sue linee sono ora satinate, ora brillanti. La presenza di materiali come il metallo cromato e l’alluminio riporta inesorabilmente alla sfera del lusso e della competizione. Il cockpit di Survolt è studiato come un’unità fluttuante, scrigno di vetro incastonato tra due archi cromati, magnifici pezzi di alta gioielleria. L’abitacolo è immaginato come l’incontro tra due mondi, agli antipodi per natura.

TAGS:
TUTTO SU Citroen Survolt
Articoli più letti
RUOTE IN RETE