USATA
cerca auto nuove
NUOVA
SPECIALE

Coronavirus, Ferrari shock: “un’auto gratis a chi non è mai uscito”

Dopo aver regalato un'ambulanza all'ospedale di Modena, Ferrari si spinge ancora più avanti nella gara di solidarietà: regalerà un auto a chi è rimasto SEMPRE a casa durante il periodo di quarantena

Ferrari fa sul serio. Dopo aver regalato un’ambulanza all’ULS di Modena per combatter il Coronavirus ed essersi messa al lavoro per produrre respiratori, la Casa del Cavallino Rampante ha deciso di spingersi oltre.

D’altronde lo spirito agonistico non manca a Ferrari che ,dopo la decisione della FIA di bloccare tutte le gare della Formula 1 fino al Gran Premio di Auckland, ha scelto regalare una bellissima Ferrari Portofino a chiunque possa dimostrare di essere rimasto sempre in quarantena senza mai uscire durante le settimane del Coronavirus.

Vincere gare è nel DNA della Rossa, e come sappiamo per vincere le gare, anche quelle di solidarietà, investire è importante. Secondo alcune voci all’interno dell’azienda di Maranello l’idea è balenata nella mente degli A.D. del marchio dopo aver visto come Mercedes, dopo aver regalato dei disegni da colorare ai bambini, abbia dato in prestito le proprie hospitality del circus all’ospedale centrale di Stoccarda.

Ed arrivare dietro alla Mercedes anche nel 2020 nonostante l’assenza di gare è una scelta che Binotto e soci non vogliono minimamente considerare.

Come vincere una Ferrari Portofino grazie al Covid-19

“In Ferrari sono pronti a premiare gli italiani con auto italiane, fatte in Italia da personale italiano!” è stato detto dall’ex Ministro dell’Interno

Partecipare al concorso è semplice, basterà rimanere in casa durante tutto il periodo dell’epidemia Covid-19 e limitarsi a non uscire nemmeno in caso di giornate particolarmente soleggiate, fatta esclusione ovviamente per le giornate in cui il Coronavirus è già stato debellato. Per fare le cose in grande, nel tipico stile di Ferrari, il marchio ha predisposto una speciale squadra di monitoraggio per chiunque dichiari di partecipare al concorso e che, anche se aveva paura di uscire, alla fine non è uscito.

Il Prof. Willheim J. Norton, della Waterboarding Groove of Guantanamo,  Cambridge, è stato nominato a capo della squadra di indagine che si prenderà cura delle selezioni e ha dichiarato che “l’impegno del brand a sostegno di un’iniziativa così vigorosa nei confronti della società odierna va a travisare qualunque comportamento illecito che, seppur volta ad una specifica informativa didattica e culturale, voglia premiare l’adempimento dei doveri di ogni cittadino affetto da Coronavirus e non – ripetendo poi che – esacerbare un conflitto interiore che in misura ridotta determina l’andamento del mercato auto in carica d’assunzione ministeriale è un provvedimento forse rischioso, ma determina tutta la passione con cui Ferrari ha voluto giocare questa partita, correndo una gara a velocità eteree e a tratti kafkiane nella loro interpretazione magistralmente enunciata”.

Parole dure che non lasciano scampo ad interpretazioni, ma che vogliono comunque regalare un sogno agli italiani.

Restate a casa quindi e riempite i vostri social con il maggior numero di post con l’hashtag #IORESTOACASA per ottenere la vostra Ferrari Portofino attraverso la condivisione del post stesso: già nei prossimi minuti dovrebbe arrivare da voi la famosa squadra antivirus guidata dal Prof. Norton e consegnarvi la prima scaglia di quello che sarà senza dubbio un aprile memorabile all’insegna della lotta al Coronavirus.

Nel frattempo ve lo ricordiamo ancora una volta: restiamo a casa, facciamolo per la Ferrari!

Nota: lo sottolineiamo nonostante i nostri lettori lo abbiano capito da soli… si tratta ovviamente di un pesce d’aprile.

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
Renault
Twingo III
PRODUZIONE dal 03/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 10.600€
Renault
twingo
PRODUZIONE dal 05/2019
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€

Sponsor

Renault
Renault
OFFERTA Nuova CLIO ZEN da 169€ al mese e 6 RATE a SOLO 1€
SPECIALE
SPECIALE
Articoli più letti
RUOTE IN RETE