USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Coronavirus: i migliori film e serie TV a tema motori da guardare su Prime Video

Ecco i migliori film e serie TV da vedere su Amazon Prime... ovviamente a tema motori!

La quarantena a cui tutti noi siamo sottoposti ci porta a riorganizzare il nostro tempo che, in molto casi, si è fatto estremamente vuoto. Siamo costretti a stare in casa, ma dobbiamo cercare di farlo dando al nostro tempo il più alto valore possibile. Insomma, dobbiamo puntare alla qualità. I nostri articoli sono un ottimo espediente, ma se alla lettura volete alternare la tv potreste farlo, ad esempio, puntando su serie e film che trattano in qualche modo il tema delle auto. Vi abbiamo già dato degli importanti consigli su cosa guardare su Netflix, oggi vediamo cosa propone Amazon Prime Video.

I migliori film e serie TV a tema motori da guardare su Prime Video

Non ci prendiamo la responsabilità di fare una classifica, ma in questo ridicolo volgiamo darvi almeno dei consigli utili per “sfogare” la vostra passione per le auto guardando la tv, puntando sulle serie e i film che noi riteniamo per lo meno più interessanti. Per iniziare partiamo da un documentario su un autentico mito delle quattro ruote: Michael Schumacher. La biografia del campione tedesco è al centro de Michael Schumacher – Il barone rosso, un racconto dettagliato della vita e della carriera di colui che per molti è stato il più grande pilota di F1 della storia. Se volete restare un po’ più legati all’attualità non potete perdere la nuova stagione di The Grand Tour, che ha come protagonisti Jeremy Clarkson, James May e Richard Hammond (il mitico trio di Top Gear): le riprese dell’ultimo episodio in Madagascar sono state bloccate a causa dell’allarme coronavirus, ma la collezione di puntate precedenti vi garantirà tante, tante ore di divertimento in compagnia di un format che non stanca davvero mai e che ha fatto scuola per tanti programmi dedicati ai motori.

Siete appassionati di auto storiche? Beh, allora non potete perdervi Tucker – Un uomo e il suo sogno, la storia raccontata da Francis Ford Coppola di Preston Tucker, imprenditore statunitense che nel secondo dopoguerra cercò di contrastare il dominio di Chrysler, Ford e GM. Tucker sosteneva che le grandi case produttrici di automobili realizzavano veicoli pericolosi in caso di incidente e che evevano scarso riguardo nei confronti delle dotazioni di sicurezza, la sua idea era una macchina rivoluzionaria, la Tucker Torpedo , modello più sicuro ,veloce e comodo delle vetture dell’epoca. Questo parere venne visto dalla grandi case automobilistiche dell’epoca come una minaccia con conseguente perdita di capitali ,vendite e credibilità. Tucker, sostenuto dalla sua famiglia, finirà processato con l’accusa di non aver mantenuto fede al contratto che lo legava al numero di modelli prodotti alla data di scadenza di preproduzione (50 esemplari) , ma durante il processo si scoprirà che in realtà non c’era alcun dolo, anzi l’innovazione e la creatività saranno al contrario dei punti in favore per il costruttore, verrà giudicato non colpevole. Nonostante le grosse difficolta per una realizzazione cosi tecnologicamente complessa ,Tucker riuscirà a completare le richieste del contratto ,ma nonostante i suoi buoni intenti la fabbrica chiuderà i battenti soggiogata da pressioni politiche e da interessi delle multinazionali automobilistiche dell’epoca, che vogliono mantenere basso il livello tecnologico e di sicurezza per mero interesseUna storia senza lieto fine, ma con tanti spunti di riflessione, non solo legati al mondo delle automobili.

Tornando al mondo della pista, vi consigliamo Grand Prix Driver, un docufilm che porta lo spettatore all’interno del mondo della Formula 1 con una prospettiva nuova, direttamene dai box McLaren, in cui è possibile osservare da vicino le vicende sportive e private dei due piloti Fernando Alonso e Stoffel Vandoorne. A completare questo cast d’eccezione c’è Michael Douglas, che sarà la voce narrante. Infine, se Senna rischia di essere troppo struggente, potete puntare su qualcosa di più leggero come Jay Leno’s Garage, un viaggio nel mondo dei motori con Jay Leno, uno dei più importanti presentatori TV statunitensi e da sempre appassionato di motori che girerà gli Stati Uniti a caccia delle auto più estreme del mondo.

TAGS:
RUOTE IN RETE