Da FCA migliaia di auto per i taxi a guida autonoma

FCA mette a disposizione di Waymo, società di Google che si occupa di auto a guida autonoma, un migliaio di Chrysler Pacifica destinate a diventare veri e propri taxi a guida autonoma.

Il Gruppo Fiat-Chrysler fornirà migliaia di Chrysler Pacifica a Waymo, società di Google che si occupa di auto a guida autonoma. La fornitura di Pacifica  è stata prevista per il lancio del servizio, da parte di Waymo, del taxi a guida autonoma, quindi senza conducente. Per le due società, FCa e Waymo stessa, si tratta del terzo accordo in poco tempo. Dopo aver ricevuto 100 Chrysler Pacifica ibride nel 2016 e altre 500 vetture nel 2017, Waymo rafforza dunque la propria partnership con Fiat-Chrysler.

La nostra partnership con Waymo continua a crescere e si rafforza. Questo è l’ultimo segnale in ordine temporale del nostro impegno verso questa tecnologia“, afferma soddisfatto Sergio Marchionne, l’amministratore delegato di FCA.

Con la prima flotta di auto completamente autonome in strada, ci stiamo spostando dalla fase di ricerca e sviluppo a quella operativa. I minivan Pacifica ibridi offrono interni versatili e una corsa confortevole. Gli ulteriori veicoli ordinati ci consentiranno di crescere“, afferma John Krafcik, amministratore delegato di Waymo. Il primo servizio di taxi autonomi di Waymo verrà inaugurato nella città di Phoenix, ma il progetto si espanderà in molte altre città statunitensi.

TAGS:
ARTICOLI CORRELATI