USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Dodge: nel 2022 arriva la prima ibrida plug-in

"Il nostro obiettivo è avvicinare nuovi clienti e mantenere la nostra base di fedelissimi", ha detto Tim Kuniskis, CEO di Dodge

Dici Dodge e pensi a motori potenti, sound emozionante e scarichi vibranti. Ora le cose potrebbero cambiare e uno dei marchi per eccellenza nella produzione di muscle car è pronto a convertirsi, almeno in parte e il 2022 potrebbe segnare l’arrivo della prima vettura a emissioni ridotte.

Dogge: le muscle car diventano ibride plug-in

Secondo quanto abbiamo appreso, non sarà un cambio di direzione drastico. Dodge non si dedicherà subito a vetture 100% elettriche, ma lavorerà inizialmente a un modello ibrido plug-in anche se la base di partenza è ancora incerta: Charger o Challenger? Per dirlo è presto e non è da escludere che il brand decida di puntare su un modello inedito. Intanto, in rete trapelano i primi dettagli. La prima Dodge elettrica potrebbe adottare la quarta generazione della trasmissione ZF 8HP (costruita per i veicoli hybrid, mild hybrid e plug-in hybrid di FCA).

Il nostro obiettivo è avvicinare nuovi clienti e mantenere la nostra base di fedelissimi – ha detto Tim Kuniskis, CEO di Dodge -. Nel 2022 anticiperemo a tutti le nostre intenzioni“. Ma non è tutto: nel 2024, Dogbe dovrebbe compiere un ulteriore passo in avanti nel suo processo di elettrificazione presentando la prima muscle car totalmente elettrica.

TAGS:
TUTTO SU Dodge
Articoli più letti
RUOTE IN RETE