DR5 – Test Drive

Spopola nel web il video della SUV compatta italo-asiatica con Anna Falchi: vi riproponiamo il nostro test drive e le immagini della showgirl nello spot

DR5 – Test Drive. Alle volte il marketing riesce a fare miracoli, specialmente se può spendere il nome (e non solo) di Anna Falchi. La showgirl, infatti, è testimonial nel nuovo spot della DR5 e il web è impazzito, replicando lo stesso spot ovunque.  Ve lo proponiamo anche noi ma non dimenticate che oltre alla bella Anna Falchi c’è anche la DR5! Ecco il nostro test drive.

DR5 è una novità assoluta nel panorama automobilistico italiano. La passione per le auto, la conoscenza precisa del mercato e la capacità imprenditoriale, hanno portato la DR a fare il proprio debutto come casa automobilistica lo scorso anno alla 31° edizione del Motor Show di Bologna con i due prototipi della DR5 e della DR3. Abbiamo avuto modo di testare a fondo una DR5 munita del propulsore 1.6 a benzina abbinato alla trazione anteriore. DR realizza le proprie auto combinando e fondendo i punti di forza e le esperienze di diverse culture industriali per ottenere un risultato capace di abbinare design e stile italiano ad un costo competitivo. Dopo un’attenta verifica delle opportunità di lavorare anche con mercati esteri, infatti, la decisione è stata quella di abbinare le grandi capacità produttive del mercato asiatico alle qualità italiane: innovazione e stile accattivantesono il biglietto da visita di questo progetto. Il risultato è una gamma di automobili composta da Suv ed Off-Road, automobili Made in Italy che puntano ad un mercato in cui questi segmenti sono stati finora a totale appannaggio di giapponesi e coreani. Veniamo ora alla DR5, risultato di un processo di assemblaggio dei diversi componenti. Il telaio è costruito dalla casa automobilistica Chery. Le motorizzazioni sono due, un 1.6 benzina a 4 cilindri fornito dalla stessa casa automobilistica asiatica ed un 1.9 common rail di ultima generazione Fiat Powertrain Tecnologies, abbinato ad un cambio FPT. In entrambi i casi l’elettronica è Bosch. Le linee, il design della DR5, sono il frutto di studi e ricerche del centro stile DR. Tutti i componenti sono stati pensati e realizzati in maniera tale da conferirle eleganza e sportività. Come già detto gli esterni si distinguono per pulizia del design ed eleganza: la gamma colori comprende tinte sobrie, quasi austere, abbinate a cromature di buona qualità presenti in abbondanza. Gli interni sono caratterizzati da una ricca dotazione di optional che comprende la selleria in pelle. Il tetto apribile elettrico dona luminosità all’abitacolo, mentre la radio con lettore cd/mp3 e comandi al volante offre anche l’ingresso USB per l’ipod o altri lettori digitali.

 

 

 

 

ARTICOLI CORRELATI