USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ferrari 458 Italia: continua la strage!

Con una media di 1 caso ogni 10 giorni, da maggio a oggi sono 11 le Ferrari 458 Italia andate distrutte per un incidente o un incendio

La Ferrari 458 Italia non ha pace. Dopo il caso di ieri, e dell’altra settimana, oggi veniamo a conoscenza di un’altra vettura andata distrutta. E’ l’undicesima 458 Italia che fa una brutta fine, quinta consumata dalle fiamme.
I motivi possono essere diversi, questo tipo di vetture sono sensibili e necessitano di un po’ di pratica, meglio se in pista, e di un’attenta lezione di teoria.

A Maranello stanno cercando di capire quali siano le cause che provocano gli incendi, anche se non ci sono ancora comunicati ufficiali del Cavallino.

Qui sotto abbiamo fatto un riassunto di tutti i casi avvenuti. Il primo è successo il 20 maggio, l’ultimo ieri in Cina.


Crash Test

L’incidente è capitato durante uno dei crash test condotti dalla Ferrari e non rientra quindi tra i casi riportati in seguito.

#1 20 Maggio 2010
Il primo caso viene dalla città polacca di Wroclaw. Secondo un testimone, la 458 Italia viaggiava tra i 90 e i 110 all’ora quando è arrivata a una interconnessione dalla quale è sbucato all’improvviso un piccolo bus che le ha tagliato la strada. Il pilota ha cercato di evitare lo scontro sterzando a sinistra finendo contro una Volkswagen Bora.

#2 1 Giugno 2010

Le immagini si riferiscono al rottame di una 458 Italia caricata su un autorimorchio nei pressi di Sitges, vicino Barcelona. Pare che la supercar si sia schiantata a una velocità abbastanza sostenuta ma non è dato sapere se è successo in pista o su una strada pubblica.

#3 Giugno 2010
Incidente avvenuto in Repubblica Ceca. Non ci sono dettagli oltre le immagini.

#4 8 Luglio 2010
Primo caso di 458 Italia in fiamme. E’ successo a Parigi, mentre la vettura era in marcia, il guidatore si è accorto che dal vano posteriore usciva un denso fumo e poi ha preso fuoco. Ci ha pensato un passante a spegnere il principio di incendio con un estintore.

#5 9 Luglio 2010
Secondo caso d’incendio, all’aeroporto londinese di Heathrow. La 458 Italia doveva essere trasporta dalla capitale inglese all’Arabia Saudita. Mentre era in magazzino, la vettura è stata completamente distrutta dal fuoco.

#6 14 Luglio 2010

Terzo caso di incendio. Lungo i passi delle montagne svizzere, il motore è andato in fiamme distruggendo la vettura.

#7 9 Agosto 2010
Incidente fuori dallo stabilimente di Maranello. Il proprietario l’aveva ritirata appena il giorno prima e si è schiantato contro un albero.

#8 11 Agosto 2010
Incidente avvenuto nella piccola cittadina di Marlow, nel Buckinghamshire in Inghilterra.
Secondo un testimone, il guidatore era distratto al parlando a una passeggera e all’ingresso di una rotatoria ha perso il posteriore andando a sbattere contro le barriere di un ponte.

#9 18 Agosto 2010
Quarto caso di incendio, primo in assoluto negli Stati Uniti, di preciso nella cittadina californiana di Costa Mesa. Il proprietario aveva parcheggiato da poco la sua 458 Italia quando sono iniziate le fiamme.

#10 22 Agosto 2010
Ancora in Repubblica Ceca. La vettura, nuova di zecca con meno di 320 km, è finita in un fosso durante un sorpasso di un veicolo più lento.

TUTTO SU Ferrari 458
Articoli più letti
RUOTE IN RETE