USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ferrari F60: all’asta la spider americana in serie limitata da 730 CV

Il prossimo 13 agosto il Concorso d'Eleganza di Pebble Beach metterà all'asta l'esclusiva F60, versione speciale della F12 Berlinetta creata in onore dei 60 anni di Ferrari negli USA

Gli appassionati di supercar conoscono certamente le più esotiche vetture prodotte negli anni ’90 dalla Casa del Cavallino Rampante: ci stiamo riferendo alle bellissime Ferrari F40 e F50, alle quali tanto tempo dopo si è aggiunta la meno conosciuta F60 costruita in onore dei 60 anni di attività di Maranello nel mercato a stelle e strisce. Un modello, in realtà, ancora più unico e raro perchè realizzato nel 2014 in soli dieci esemplari utilizzando come base la F12 Berlinetta, da cui ha anche ereditato il potentissimo motore V12 aspirato da 730 cavalli e 690 Nm di coppia massima.

Si tratta a tutti gli effetti di un’edizione speciale da veri collezionisti, che diventerà presto la protagonista nel prossimo Concorso d’Eleganza di Pebble Beach previsto per il 13 agosto a Monterey: in quest’occasione, infatti, la casa d’aste RM Sotheby’s metterà in vendita proprio uno di questi esemplari, catalogato come “pari al nuovo” viste le sue eccellenti condizioni di conservazione e il chilometraggio praticamente minimo di soli 3.387 km.

Ferrari F60 asta

Rispetto alla F12 Berlinetta, la Ferrari F60 è stata allestita con una carrozzeria dalle linee inedite ispirate alla 275 GTS-4 NART del 1967, a sua volta edizione speciale in soli dieci esemplari della 275 GTB/4 Spider prodotta, come potete immaginare, solamente per il mercato americano. Le sue particolarità? L’impostazione da spider con capote in tela e doppia struttura roll-bar rivestita in pelle per ciascun sedile (a tinte alternate per richiamare la bandiera USA), inseriti in un abitacolo con selleria in pelle Navy Blue su cuciture a contrasto di colore rosso.

Insomma, la vettura che verrà presentata a Pebble Beach sarà una Ferrari tra le più esclusive in assoluto che vi abbiamo mai presentato: per questo motivo il suo prezzo di partenza all’asta è fissato a 3,5 milioni di dollari (l’equivalente attuale di poco meno di 3 milioni di Euro), ma i pronostici affermano che le quotazioni potrebbero addirittura raddoppiare. Beato chi se la potrà permettere!

Ferrari F60 asta

TUTTO SU Ferrari
Articoli più letti
RUOTE IN RETE