USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Ferrari F8 Tributo: con il kit N-Largo di Novitec arriva a 829 cavalli!

L'ultima creazione del preparatore tedesco Novitec è su base Ferrari F8 Tributo: le modifiche introdotte sul 3.9 Litri V8 biturbo spingono le sue prestazioni fino a 829 CV e 930 Nm di coppia

Novitec colpisce ancora: dopo la precedente elaborazione di fine gennaio, il preparatore tedesco non si è voluto dare per vinto ma ha provato a spingere ancora più in là il potenziale della Ferrari F8 Tributo con un nuovo modello decisamente… esagerato. Stavolta la Rossa di Maranello ottiene la firma “N-Largo” già utilizzata in precedenza sulla F12 Berlinetta, grazie alla quale aumenta le sue dimensioni per diventare ancora più sportiva e aggressiva.

Come potete vedere anche voi sfogliando la gallery a corredo di questo articolo, la nuova F8 Tributo “N-Largo” è ora impreziosita da un bodykit specifico che ha alterato gran parte dei pannelli della carrozzeria, a cominciare dal paraurti anteriore che ora è provvisto di intagli, prese d’aria e flap laterali volti non solo a rendere più accattivante la linea estetica, ma anche a raffreddare in maniera più efficiente il motore. Inedito anche lo splitter in fibra di carbonio, lo stesso materiale utilizzato per il profilo inferiore che corre intorno alla vettura, per l’alettone posteriore a maggiore deportanza aerodinamica, per l’air-scoop e infine per l’estrattore presente nella parte bassa del retrotreno (quest’ultimo più largo a livello della carreggiata di 12,5 cm).

Ferrari F8 Tributo Novitec N-Largo

Assolutamente esclusivi anche i cerchi in lega Vossen in nero lucido con diametro da 21 e 22”, alla pari del gruppo sospensioni che ha ridotto l’altezza da terra della vettura di 35 mm: per chi deve affrontare rampe o salite, fortunatamente, arriva in soccorso il sistema Front-Lift che permette di alzare la scocca di questa opera d’arte a quattro ruote di 40 mm al fine di evitare danni non voluti durante le manovre.

Il pezzo forte, tuttavia, è ben nascosto sotto il cofano posteriore: il famoso 3.9 Litri V8 a doppio turbo-compressore della F8 Tributo è andato incontro a una cura “vitaminizzante” con specifiche modifiche all’elettronica, che hanno permesso di raggiungere lo straordinario output prestazionale di 829 cavalli e 930 Nm di coppia massima. Tradotto in numeri, la Rossa in questione è ora in grado di raggiungere la top speed di 340 km/h e di fermare il cronometro dello 0-100 in soli 2,6 secondi, da apprezzare con un rombo davvero speciale per via dell’impianto di scarico realizzato in Inconel e acciaio inox.

Il prezzo di questa supercar? Novitec ha già in mente di costruirla in soli 15 esemplari, senza però svelare il costo complessivo delle modifiche che un cliente-tipo di una Ferrari F8 Tributo dovrà affrontare. Nel frattempo, meglio preparare un assegno da almeno 240mila Euro per portarsi a casa il modello base…

TUTTO SU Ferrari
Articoli più letti
RUOTE IN RETE