USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Le supercar più belle elaborate da Novitec Rosso

Tra le bellezze a quattro ruote modificate dal preparatore tedesco Novitec Rosso ce ne sono alcune che hanno lasciato il segno più di altre: ecco quali sono le nostre preferite!

Supercar… vi piacciono, vero? Anche a noi, molto! Quando parliamo di supersportive a quattro ruote ci brillano gli occhi: a maggior ragione se sono preparate in maniera certosina come solo sa fare il famoso tuner tedesco Novitec Rosso. In questi anni vi abbiamo presentato alcuni dei suoi progetti meglio riusciti, motivo per cui oggi abbiamo deciso di metterli insieme al fine di creare un unico articolo “tributo” con tanto di gallery ricca… e altamente performante!

Iniziamo dalla Ferrari 812 Superfast N-Largo: al debutto sul mercato nel 2017, questo modello già di serie è la Rossa a propulsore aspirato più potente mai realizzata, che nelle mani di Novitec ha conosciuto un ulteriore “boost” di potenza fino agli 840 cavalli di potenza e 751 Nm di coppia massima. Le prestazioni? 345 km/h di top speed e soli 2,8 secondi nello scatto 0-100, a cui contribuiscono il bodykit aerodinamico con appendici specifiche all’anteriore, diffusore in fibra di carbonio e assetto ribassato di 35 millimetri.

Novitec Top 10 auto preparate

Al suo fianco abbiamo scelto la bellissima Ferrari 488 Pista, rifinita a sua volta con tanto carbonio alleggerito sui pannelli laterali, sulle calotte degli specchietti retrovisori e sullo spoiler posteriore. Immancabile il “ritocchino” sotto al cofano al V8 biturbo da 3.9 Litri, pompata fino a 791 cavalli e 898 Nm di coppia massima sufficienti per una velocità massima di 345 km/h e uno 0-100 in appena 2,7 secondi.

Novitec Top 10 auto preparate

Per le Rosse di Maranello, come avrete capito, abbiamo un debole, ecco perchè a seguire vi proponiamo la F8 Tributo in versione Novitec Rosso: in questo caso la sostituzione della centralina con la N-Tronic dedicata e la riduzione di peso all’impianto di scarico (a richiesta placcato in Oro Inconel) ha permesso di raggiungere la vetta di 802 cavalli e 898 Nm di coppia, che sotto il profilo prestazionale vanno ad eguagliare i dati della precedente 812 Superfast.

Ferrari F8 Tributo by Novitec

Grande lavoro è stato svolto anche sulla Ferrari F12 N-Largo S: in questo caso la F12 Berlinetta originale è stata resa ancora più aggressiva con un bodykit più lungo (+14 cm) e più largo (+ 7 cm), al quale si aggiungono cerchi Vossen da 21” all’anteriore e da 22” al posteriore, diffusore specifico e gruppi ottici colorati di nero. La potenza? Il V12 da 6.3 Litri è stato portato da 731 e 781 cavalli, con tanto di scarico libero proprio come le vetture da competizione.

Novitec Top 10 auto preparate

Dal Cavallino Rampante alla Casa del Toro il passo è breve per il preparatore Novitec Rosso: tra le Lamborghini più belle mai realizzate dobbiamo assolutamente citare la Aventador SVJ (Super Veloce Jota), alleggerita di 19 kg grazie all’introduzione di un inedito sistema di scarico in titanio a valvole controllate e di cerchi dedicati da 20” all’anteriore e da 21” al posteriore. Il motore, invece, è rimasto essenzialmente quello di serie, vale a dire il potentissimo V12 aspirato da 6.5 Litri capace di erogare 770 cavalli e 720 Nm di coppia massima.

Novitec Top 10 auto preparate

Non può mancare ovviamente anche la Huracán, rigorosamente in versione “N-Largo” e quindi contraddistinta da un kit per la carrozzeria in fibra di carbonio più largo di 12 cm e più basso di ben 35 mm. Le modifiche sotto al cofano, invece, hanno aggiunto al V10 da 5.2 Litri un inedito compressore volumetrico e un sistema di scarico in Inconel, materiale utilizzato anche in Formula 1. La potenza? 848 cavalli, mentre la coppia manca per poco la soglia dei 1.000 Nm.

Novitec Top 10 auto preparate

L’ultima opera d’arte marchiata Lamborghini e rifinita da Novitec è la Urus, diventata “Esteso” per l’utilizzo di un bodykit dalle carreggiate più larghe, dalle vistose appendici aerodinamiche, dall’utilizzo della fibra di carbonio per tanti elementi a vista e dall’introduzione degli immensi cerchi Vossen da 23” su pneumatici Pirelli P Zero. Per il V8 da 4.0 Litri, invece, il “boost” prestazionale ha portato il valore della potenza sulla soglia dei 782 cavalli, sufficienti a toccare la top-speed di 310 km/h e di fermare il cronometro dello 0-100 sui 3,3 secondi.

Lamborghini Urus Esteso Novitec

Non ne avete abbastanza? Allora proseguiamo con due McLaren: la prima è la 720S N-Largo, contraddistinta da un bodywork con nuovi paraurti, minigonne laterali, splitter anteriore e ala posteriore in fibra di carbonio e da un incremento prestazionale davvero consistente per il V8 a doppio turbo-compressore da 4 Litri, capace di portare la potenza a 806 cavalli e la coppia massima a 878 Nm.

Novitec Top 10 auto preparate

La seconda, invece, è la recente rivisitazione della già sensazionale McLaren GT, trasformata esteticamente con un nuovo kit aerodinamico e cerchi Vossen da 20 e 21 pollici e meccanicamente con l’introduzione della centralina plug-and-play N-Tronic, in grado di fornire una potenza di 707 cavalli e una coppia massima di 714 Nm. Le prestazioni? Ora la velocità massima raggiunge il picco di 333 km/h, mentre lo scatto 0-100 si ferma in poco più di 3 secondi.

Proseguiamo la nostra speciale classifica “by Novitec Rosso” con la bellissima Maserati Levante Trofeo, migliorata con un look ancora più accattivante grazie a nuovi parafanghi, portiere e passaruota maggiorati su cerchi Vossen da 22”. Il motore, un biturbo a frazionamento V8 da 3.8 Litri, è inoltre stato “pompato” fino a 624 cavalli (anzichè 590) e 820 Nm di coppia massima, che hanno permesso di aumentare la top speed fino alla soglia dei 309 km/h.

Da un SUV a una berlina di ultra-lusso: anche se non è una supercar vera e propria, la Rolls-Royce Dawn Overdose (realizzata in collaborazione con Spofec) merita di far parte di questo speciale articolo grazie al fatto che è stata realizzata in soli 8 esemplari e che può contare su un bodykit in carbonio più largo, oltre che su un V12 con potenza massima maggiorata di 115 cavalli in grado di alzare l’asticella fino a quota 686.

Novitec Top 10 auto preparate

L’ultima – ma non meno importante – è invece l’innovativa Tesla Model S: dopo la Model 3, che ha aperto l’interesse di Novitec verso le elettriche, il preparatore tedesco ha scelto la lussuosa berlina prodotta in quel di Palo Alto, migliorandola a livello aerodinamico con un kit composto da cerchi forgiati da 21”, splitter anteriore, spoiler e minigonne in fibra di carbonio e dischi carbo-ceramici di ultima generazione. Completano l’opera un inedito sistema di sospensioni idrauliche a controllo elettronico, che consente un abbassamento dell’altezza da terra di 40 mm: niente “tweak”, invece, della powertrain, che mantiene i suoi sensazionali 1.200 Nm di coppia massima.

Novitec Top 10 auto preparate

TUTTO SU Tesla
Articoli più letti
RUOTE IN RETE