Fiat 500X

Arriva nel 2013 la Fiat 500X, la nuova vettura del Gruppo Fiat destinata a sostituire la Fiat Sedici. Questa crossover verrà offerta sia a trazione anteriore che integrale

La 500X arriva nel 2013
La gamma Fiat 500 si arricchisce dal prossimo anno di una nuova vettura, la crossover Fiat 500X, auto che dal 2013 va a sostituire la Fiat Sedici. La sigla “X” sta a significare “cross”, o meglio così riporta Automotive News Europe, che indica la 500X come la nuova crossover del Lingotto, offerta in una duplice versione: trazione anteriore o integrale.

La gamma 500 come MINI
Questa operazione è già avvenuta ad esempio con MINI, parte del Gruppo BMW, che partita da singolo modello è ora divenuta una vera e propria gamma, con vendite in costante crescita nel corso degli anni. Anche Fiat 500 quindi decide di percorrere le stesse orme, grazie alla sua piattaforma che offre una serie pressochè infinita di possibilità di declinazione, come dimostra la 500L. Stando sempre ad Automotive News Europe la fabbrica designata per costruire la Fiat 500X dovrebbe essere Mirafiori.

Fiat 500X prodotta a Mirafiori

Il Lingotto ha infatti appena investito ben un miliardo di euro in questo stabilimento, e stando ai rumors la produzione dovrebbe iniziare nel novembre-dicembre 2013, con una capacità produttiva a pieno regime di circa 280mila unità annue. Questa scelta rientra quindi nella strategia del piano Fabbrica Italia, dedicato alla produzione automobilistica nel nostro paese, portando quindi in Italia un ulteriore modello, visto che attualmente la Fiat Sedici è prodotta in Ungheria.

Nei prossimi giorni ne sapremo certamente di più, ma sembra proprio che queste voci abbiamo solide basi e non siano solamente chiacchiere da bar. Se così fosse e Mirafiori ospitasse la produzione della 500X non si potrebbe che accogliere positivamente la notizia.

ARTICOLI CORRELATI