USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Fiat Nitro

Ecco il primo segno tangibile per il mercato italiano delle nuove strategie Fiat: la Dodge Nitro subirà un leggero restyling e verrà brandizzata con il marchio italiano, in arrivo quest'autunno

Fiat Nitro rappresenta un passo importante nella storia di Fiat, in quanto si tratta del primo sostanziale frutto dell’alleanza con Chrysler. Un fenomeno di “crossbranding” che vede il SUV Nitro del marchio DOdge passare sotto l’egida Fiat con modifiche più o meno profonde per essere venduto in Europa. Si tratta di una SUV di taglia media, molto probabilmente derivata dalla Dodge Nitro. Il nostro designer ha immaginato come potrebbe apparire questo versatile veicolo sottoposto ad un’operazione di “rebranding”, un po’ come successo con il marchio Chrysler e la Lancia Delta. La forte personalità della Nitro e il suo look squadrato si sposano bene con il marchio Fiat al centro di una ridisegnata calandra, dando al tutto un’immagine di sostanza e solidità. Sotto al cofano possiamo immaginare i propulsori JTD di casa Fiat, ovvero il 1.6 e il 2.0 litri accreditati di potenze tra i 105 e i 70 cavalli. La sostanziale possibilità di vedere su strada una crossover Fiat derivata da un modello Dodge è stata resa pubblica durante la lunghissima conferenza stampa che ha messo in luce le principali novità del gruppo Fiat per i prossimi anni. questo modello andrebbe a comporre un tassello fondamentale nella gamma Fiat, portando una scelta italiana nella mente di chi intende acquistare una SUV di classe media, nicchia che non conosce crisi e presidiata da modelli di successo come Nissan Qashqai e Ford Kuga. La commercializzazione dovrebbe avvenire entro l’anno, presumibilmente in autunno.

 

TUTTO SU Fiat
Articoli più letti
RUOTE IN RETE