Fisker Karma, iniziano le consegne della sportiva ecologica

Iniziano finalmente le consegne della Karma, sportiva ibrida che vanta già oltre 3.000 ordini. La produzione sarà comunque limitata a sole 7.000 unità

La Fisker Karma, sportiva ecologica il cui progetto prese corpo qualche anno fa dalle idee di Henrik Fisker, già designer per Aston Martin, è finalmente pronta per essere consegnata a tutti coloro nei mesi scorsi l’avevano ordinata, puntando su un prodotto esclusivo ma al tempo stesso ecologico e sportivo.
Il primo modello in consegna andrà alla star di Hollywood Leonardo di Caprio, ma sono molte le celebrità soprattutto statunitensi che hanno scelto di dare fiducia alla neonata sportiva, e tra queste troviamo Al Gore (ex Vice Presidente degli Stati Uniti) e Colin Powell (ex Vice Segretario di Stato Americano).
Gli ordini già arrivati alla sede della Fisker sono oltre 3.000, mentre la produzione totale non supererà le 7.000 unità, questo per garantire agli acquirenti una certa esclusività di prodotto, oltre che una qualità che si preannuncia essere superiore alla media.
La Karma, spinta un motore 2.0 litri e da due motori elettrici abbinati a batterie agli ioni di litio da 20 Kwh, arriva ad una potenza totale di 402 CV e 1300 Nm di coppia, accelerando da 0 a 100 km/h in soli 5,9 secondi, toccando i 200 km/h di velocità massima. L’autonomia utilizzando i soli motori elettrici è di circa 80 km, ma se invece si sceglie lo Sport Mode l’autonomia schizza a 482 km con consumi medi di soli 2,4 l/ 100 km ed emissioni di CO2 di che si attestano sugli 83 g/km.
Nelle idee di Henrik Fisker la Karma dovrebbe essere seguita da una versione cabriolet , nonché da una rivale ibrida e piuttosto abbordabile economicamente della BMW Serie 3, il cui progetto è attualmente denominato “Project Ninja”.

ARTICOLI CORRELATI
info ADV
RUOTE IN RETE