Fisker Karma – Test Drive

E’ nata una simbiosi perfetta fra la Fisker Automotive e la Quantum Technologies che fornisce esclusivamente per la Karma il sistema Q-Drive di tipo plug-in – una tecnologia ibrida di seconda generazione che permette di percorrere fino a 80 chilometri elettricamente con una velocità media di circa 130 km/h. Oltre a tale percorrenza il motore […]

E’ nata una simbiosi perfetta fra la Fisker Automotive e la Quantum Technologies che fornisce esclusivamente per la Karma il sistema Q-Drive di tipo plug-in – una tecnologia ibrida di seconda generazione che permette di percorrere fino a 80 chilometri elettricamente con una velocità media di circa 130 km/h. Oltre a tale percorrenza il motore a scoppio avrà la funzione esclusiva di ricaricare le batterie agli ioni di litio. E’ la prima volta che questa tecnologia viene applicata fuori dalla sfera militare, dopo una sperimentazione quinquennale da parte dell’esercito statunitense. Per adesso non è ancora stato definito quale propulsore montare sulla Karma. Si sa solo che avrà quattro o sei cilindri, un turbocompressore ed una cilindrata di circa due litri. La trazione sarà posteriore e non vi saranno cambi (ne manuale ne automatico), dato che l’accelerazione avviene attraverso una specie di differenziale gestito elettronicamente. I lussuosi interni, che armonizzano l’efficacia ergonomica e l’eleganza dei componenti, ospitano quattro sedili individuali “first class”, un moderno e sofisticato design ed uno spazioso portabagagli. Tra gli optional si trovano il sistema di navigazione satellitare e l’impianto DVD installato dietro i sedili. Vi sono due tipi di guida: Stealth Drive, che rappresenta il modo più economico per una guida rilassata ed efficiente. Azionando la seconda leva situata dietro il volante è possibile passare alla seconda modalità di guida, Sport Drive, la quale permette di sfruttare appieno la potenza e le prestazioni della vettura: da 0 a 100 km/h in 6 secondi, velocità massima 200 km/h (autolimitata). La creatura Karma sarà disponibile sul mercato nordamericano per la fine del 2009, mentre per la consegna europea si dovrà aspettare il 2010. In Italia l’azienda californiana prevede di vendere 800 Karma nel 2010 e 1500 nel 2011. La sede italiana della Fisker Italia verrà inaugurata a Merano, mentre sono previsti degli showroom a Milano, Roma, Desenzano del Garda ed in una località nei pressi del lago di Como. Il prezzo stimato per l’Europa: 80.000 Euro.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE