Ford Ranger Black Edition: il pickup dell’Ovale è Back in Black

Uno dei pickup più apprezzati del panorama, specialmente pensando agli USA, è il Ford Ranger. Il marchio dell'Ovale Blu propone oggi il Ford Ranger Black Edition, edizione speciale e limitata. Ecco tutti i suoi dettagli esclusivi

Ford Ranger Black Edition, il pick-up vestito di nero

Se è vero che il “nero sta con tutto” e “non passa mai di moda” ecco a voi la nuova Ford Ranger 2018 in allestimento Black Edition, pronta a debuttare anche sul nostro mercato. Il nome è emblematico e gioca gran parte delle proprie carte vincenti ovviamente sulle tonalità cromatiche più scure.

Si tratta di fatto di una Ford Ranger in edizione limitata che sfoggia la carrozzeria Absolute Black e che – “in abbigliamento di nero vestito” propone gran parte di dettagli e rifiniture. Nera è la griglia anteriore, i cerchi in lega, ma anche il roll-bar e le barre sul tetto.

La telecamera posteriore è d’obbligo!

Per giungere a questa Black Edition il punto di partenza è stato quello della Ford Ranger Limited. Nella dotazione di serie all’allestimento di partenza si aggiungono quindi il sistema di navigazione, i sensori di parcheggio – sia anteriore che posteriori – con questi ultimi che comprendono anche la telecamera. Si tratta di accessori fondamentali considerati gli ingombri – in quanto in manovra è praticamente impossibile valutare dove “vada a finire” il cassone posteriore!

Confermata ovviamente la “gadgettistica” ereditata dalla Ford Ranger Limited – come ad esempio il sistema di infotainment Sync3 – che oltre all’ampio schermo da 8 pollici comprende anche i comandi vocali. Ma non manca nemmeno il climatizzatore automatico, gli specchietti riscaldabili e ripiegabili – mentre per il capitolo lusso ci accolgono i sedili rivestiti in pelle.

Solo un motore e trasmissione automatica

Sul mercato del Bel Paese la nuova Ford Ranger Black Edition sarà disponibile nella sola carrozzeria Double Cab – mentre a muoverla ci pensare una sola motorizzazione, diesel TDCi da 3,2 litri di cilindrata e 200 CV di potenza. La trasmissione è invece automatica, rigorosamente PowerShift a 6 velocità. Le prestazioni sono in linea con quelle di un pick-up americano con una velocità massima che non va oltre i 175 Km/h.

ARTICOLI CORRELATI