USATA
cerca auto nuove
NUOVA

GM non vende Hummer, la chiude

Dopo la mancata cessione alla cinese Tengzhong, GM ha deciso di chiudere i battenti per Hummer. Saldi per gli ultimi 2200 esemplari in magazzino

Hummer, storico marchio americano noto per i fuoristrada dalle grandi dimensioni, è pronto alla chiusura definitiva. A deciderlo è stata la controllante General Motors che, tramite il responsabile della rete americana Jim Bunnell, lo ha comunicato ai 153 punti vendita degli Stati Uniti.
Una decisione probabilmente sofferta, ma assunta dopo la fallita trattativa di vendita al gruppo cinese Tengzhong. Il marchio Hummer era ormai da tempo in crisi e ora l’unico interesse pare sia quello di smaltire nel più breve tempo possibile gli ultimi 2.200 esemplari ancora in magazzino. Per farlo il portavoce General Motors Nick Richards ha comunicato l’avvio di una campagna commerciale che prevede finanziamenti a tasso zero in 72 mesi e sconti compresi tra 4.000 e 6.000 dollari per i modelli H2 e H3.
Anche il mercato italiano dovrebbe essere interessato dai saldi di “fine produzione” della Hummer.

TUTTO SU Hummer
Articoli più letti
RUOTE IN RETE