Giovane genio incendia la Ferrari 458 per ottenerne una nuova dal papi

Quando si dice che la stupidità non ha limiti, questo è uno degli esempi migliori e più curiosi, ecco tutti i dettagli dell’accaduto

“Papà mi compri il ferrarino nuovo di pacca???” E’ la frase pronunciata da un ventenne svizzero, figlio di un milionario, e stipendiato con circa 9.500 € al mese come vitalizio dal padre. Proprietario di una semplice Ferrari 458 Italia (quale ventenne al giorno d’oggi non se la può permettere!!!) il ragazzo non era soddisfatto del suo giocattolino.

Venuto a conoscenza della prossima uscita della Ferrari 488 GTB, questo cretino (non potremmo chiamarlo altrimenti), ha tentato di raccogliere fondi per aiutare il povero paparino a sostenere la spesa. Dopo io consiglio di un amico rivenditore d’auto il giovane si è recato in Germania ed ha dato fuoco alla sua Ferrari 458 Italia cercando poi di spacciare l’episodio per un problema della supercar. Fosse stato così, il ventenne avrebbe ricevuto una bella somma dall’assicurazione.

Peccato che la zona in cui è stata messa alle fiamme la povera Ferrari era piena di telecamere che hanno filmato il gesto del giovane “scienziato”. Morale della favola: la vicenda si è conclusa con la segnalazione del fenomeno alle autorità che gli hanno inflitto 22 mesi di libertà vigilata e 30 mila euro di multa. Beh dai a volte anche gli incendi hanno un lieto fine!!!

ARTICOLI CORRELATI