USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Nissan Ariya, tecnologia ed emozioni allo stato puro

Presentata al Tokyo Motor Show 2019, la concept Nissan Ariya racchiude la nuova idea del design di Nissan, “futurismo giapponese senza tempo”, che coniuga l’estetica minimalista tipica della tradizione giapponese con l’utilizzo della piattaforma dei veicoli elettrici di Nissan

I tre pilastri della Nissan Intelligent Mobility (Intelligent Driving, Intelligent Power, Intelligent Integration) trovano nuova nella concept Nissan Ariya che unisce le tecnologie avanzate tipiche dei veicoli elettrici con un nuovo livello di connettività tra uomo e macchina che offre un’esperienza di guida totalmente nuova.

Nissan Ariya: stile e tecnologia

Presentata al Tokyo Motor Show 2019, la concept Nissan Ariya racchiude la nuova idea del design di Nissan, “futurismo giapponese senza tempo”, che coniuga l’estetica minimalista tipica della tradizione giapponese con l’utilizzo della piattaforma dei veicoli elettrici di Nissan. La vettura è caratterizzata da esterni che richiamano i concetti di agilità e attrattività, con lo shield ispirato agli scudi tradizionali usati dai cavalieri in battaglia. Gli interni invece, evocano la fluidità, con un abitacolo spazioso e ricercato, che accoglie i passeggeri con un senso di ampiezza e di apertura e funzioni high-tech, dovute da un display composto da due schermi con un andamento curvilineo che ricorda un’onda.

Questo modello è dotato della tecnologia Nissan e-4ORCE, ovvero due motori elettrici, uno per ogni asse, che forniscono una potenza bilanciata alle quattro ruote della vettura per una manovrabilità da vettura sportiva, migliori stabilità e prestazioni. La tecnologia ProPILOT 2.0 è il sistema di assistenza alla guida di Nissan che assiste il guidatore negli spostamenti in autostrada e offre funzioni di guida autonoma sulle strade a singola corsia. Il nuovo Virtual Personal Assistant interviene nella ricerca di informazioni e parcheggi per fare in modo che il conducente possa mantenere l’attenzione fissa sulla strada. Durante gli spostamenti, la pianificazione itinerario smart individua e visualizza automaticamente i punti di ricarica lungo il percorso, assicurandosi che il conducente arrivi alla destinazione desiderata. Grazie alla tecnologia Nissan Energy (Vehicle-to-Home, Vehicle-to-Grid), la vettura si collega ai sistemi energetici per ricaricare la batteria del veicolo, alimentare l’abitazione o l’ufficio e persino di restituire energia alla rete elettrica.

Tutto è iniziato dalla visione per il futuro. Volevo unire da un lato la forma e l’esperienza unica offerte da un veicolo elettrico, dall’altro le tecnologie di connettività e guida autonoma rappresentate dalla Nissan Intelligent Mobility. Il fascino esercitato da un’auto in quanto oggetto dinamico da guidare è un elemento essenziale per questo concept – ha detto Giovanny Arroba, Senior Design Director di Nissan Motor -. Il progetto ha coinvolto più reparti, tra cui Design, Engineering, Product Planning e Marketing, che hanno lavorato a stretto contatto mantenendo una visione condivisa per il futuro dell’azienda. A questi team, si aggiungono gli innumerevoli artigiani che hanno costruito e programmato il concept, trasformando una semplice idea in una realtà concreta. Penso che nessuno sappia quanti designer o quante competenze diverse ci vogliano per progettare un’auto. Le complessità sono tante, perché non si tratta di un prodotto statico, ma di qualcosa destinato a diventare parte integrante nella vita delle persone. Dobbiamo assicurarci di infondere al veicolo una personalità che ne rifletta la funzione, offrendo un’esperienza complessiva capace di durare nel tempo“.

TUTTO SU Nissan Ariya
Articoli più letti
RUOTE IN RETE