USATA
NUOVA
INFOMOTORI CONTEST

Gruppo PSA punta forte su elettrico ed ecoincentivi

I veicoli del Gruppo PSA rappresentano la soluzione già disponibile per la mobilità sostenibile, incentivata grazie a diverse agevolazioni statali in fase di acquisto

Rispetto a qualche anno fa, il concetto di mobilità sostenibile non solo è molto più presente nella nostra quotidianità, ma sta diventando sempre più una necessità visti i numerosi cambiamenti climatici che stanno avvenendo in tutto il mondo. In questo senso i veicoli 100% elettrici e ibridi ricaricabili (plug-in) giocano una parte fondamentale, perchè sono le uniche due tipologie che garantiscono davvero le zero emissioni durante la guida.

A tal proposito il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha voluto mettere in evidenza i tre Gruppi fondamentali con cui distinguere un veicolo a seconda del livello di emissioni di CO2 che emette nell’aria. Il Gruppo 1 ≤ 60 g/km è contraddistinto dagli ibridi plug-in, quelli dotati di spina per la ricarica della batteria di trazione, mentre il Gruppo 2 è destinato ai veicoli ibridi standard che hanno a disposizione il motore elettrico solamente come supporto e che producono tra i 61 e i 95 g/km. Il Gruppo 3, invece, è quello degli ibridi senza ricarica interna, detti Micro hybrid o Mild hybrid, che emettono un valore di CO2 ≥ 95 g/km.

Citroen DS3 Crossback e-Tense

VETTURE PSA: LA SCELTA GIUSTA PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE

Questo fa capire che le vetture elettriche che vediamo in strada tutti i giorni non sono tutte uguali, ma rispondono a tecnologie differenti le une dalle altre. In tutto questo il Gruppo PSA propone due sistemi che non solo diventano la soluzione più vantaggiosa alla mobilità sostenibile, ma che garantiscono anche dei forti incentivi statali nell’acquisto di un nuovo veicolo a zero emissioni.

La prima tecnologia è la 100% elettrica, per un livello di emissioni di CO2 pari a 0 g/km con un’autonomia fino a 340 km (ciclo WLTP): prestazioni premiate con degli ecoincentivi da 4.000 € fino a 6.000 € in caso di rottamazione, accesso gratuito
nelle ZTL, sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti per i residenti. In questa categoria rientrano quattro vetture già ordinabili: Citroen DS3 Crossback e-Tense, Peugeot e-208, Peugeot e-2008 e Open Corsa-e.

La seconda tecnologia è la PLUG-IN HYBRID: l’ibrido “con spina” assicura delle emissioni di CO2 da 29 g/km (ciclo WLTP) con un’autonomia in full electric fino a 59 km (ciclo WLTP). Anche in questo caso gli ecoincentivi sono molto interessanti: da 1.500 € fino a 2.500 € in caso di rottamazione, oltre all’accesso in ZTL gratuito o con pedaggi ridotti, sconti ed esenzioni dal pagamento del bollo, parcheggio gratuito nelle zone di sosta a pagamento e nei posti per i residenti. Qui, invece, le vetture disponibili sono ben sei: Citroen DS7 Crossback e-Tense, Peugeot 508 Fastback Hybrid, Peugeot 508 SW Hybrid, Peugeot 3008 HYbrid&HYbrid4, Open Grandland X Hybrid4 e Citroen C5 Aircross Hybrid.

Peugeot e208

info ADV

BMW X3
BMW X3
OFFERTA BMW X3 in versione Luxury. Fino al 31 marzo tua con vantaggio cliente di 2.750€.

info ADV

BMW X2
BMW X2
OFFERTA BMW X2 in versione M Sport X. Fino al 31 marzo tua con vantaggio cliente di 5.150€.

info ADV

BMW X2
BMW X2
OFFERTA BMW X2 M Sport X con BMW WHY-BUY. A partire da 240€ al mese, TAN 4,80% e TAEG 6,49%.

mobile ADV

VOLKSWAGEN GOLF 8
VOLKSWAGEN GOLF 8
OFFERTA L'OTTAVA GENERAZIONE DI UN'ICONA
INFOMOTORI CONTEST
INFOMOTORI CONTEST
RUOTE IN RETE