USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Hyundai Bayon: il SUV spazioso e tecnologico dal prezzo contenuto

Nuova Hyundai Bayon ha dimensioni compatte, ma spazio di carico e sistemi tecnologici e si assistenza alla guida di alto livello. La vettura è spinta da un motore turbo 1.0 T-GDi a iniezione diretta abbinato all'esclusiva tecnologia mild hybrid a 48 volt di Hyundai in grado di erogare una potenza massima di 100 CV, ma è disponibile anche un propulsore MPi da 1,2 litri e 84 CV

Hyundai ha annunciato l’arrivo nelle concessionarie italiane della rete l’arrivo del nuovo Bayon, il SUV del brand che punta a unire un design distintivo, spazio e avanzati sistemi di sicurezza e tecnologia a un prezzo alla portata di tutti.

Nuova Hyundai Bayon: le caratteristiche

Con una lunghezza di 4.180 mm, una larghezza di 1.775 mm e un’altezza di 1.490 mm (o 1.500 mm con ruote da 17 pollici), l’auto risulta essere compatta e facile da manovrare, ma allo stesso tempo dà la sensazione di sicurezza e robustezza. Progettata per rispondere alle esigenze del mercato europeo, la nuova Hyundai Bayon ha nello spazio la sua prima qualità. La vettura è il più recente modello a interpretare la filosofia di design “Sensuous Sportiness” del brand, definita dall’armonia tra proporzioni, architettura, stile e tecnologia. Nella parte anteriore, l’ampia griglia frontale si apre verso il basso rafforzando la presenza su strada del modello, mentre i gruppi ottici divisi in tre parti, combinati con le prese d’aria. Nella parte posteriore, le luci a forma di freccia sottolineano la dinamicità dei montanti e il loro posizionamento agli estremi laterali crea una maggiore larghezza visiva. Inoltre, una sottile linea rossa orizzontale che collega i fanali posteriori mette in risalto ulteriormente l’ampiezza del veicolo. All’interno, gli spazi sono ben definiti e illuminati, pensati per massimizzare il comfort dei passeggeri anteriori e posteriori e avere un’ampia portata a livello di carico.

Connettività e sistema di infotainment sono di alto livello: il tutto viene gestito da un cluster digitale da 10,25 pollici affiancato a uno schermo AudioVideoNavigation dalle stesse dimensioni con servizi connessi BlueLink o a un Display Audio da 8 pollici, quest’ultimo con Apple CarPlay e Android Auto in modalità wireless. I passeggeri possono trarre vantaggio dalla tecnologia di ambient light a LED, mentre la gamma di colori e materiali interni neutri offre la massima compatibilità con le tinte esterne. La lista di sistemi di sicurezza comprende come Lane Following Assist (LFA), Forward Collision-Avoidance Assist (FCA) con funzione Junction Turning, Navigation-based Smart Cruise Control (NSCC), Driver Attention Warning (DAW), Leading Vehicle Departure Alert (LVDA), Parking Collision-Avoidance Assist-Reverse (PCA-R), Parking Assist (PA) e Rear Occupant Alert (ROA).

La vettura è spinta da un motore turbo 1.0 T-GDi a iniezione diretta abbinato all’esclusiva tecnologia mild hybrid a 48 volt di Hyundai in grado di erogare una potenza massima di 100 CV. È possibile scegliere se abbinarlo al cambio manuale intelligente (iMT) o con il cambio a doppia frizione a 7 marce (7DCT). Hyundai Bayon è disponibile anche con un motore MPi da 1,2 litri da 84 CV con trasmissione manuale a cinque rapporti.

Nuova Hyundai Bayon: quanto costa

Nuova Hyundai Bayon è disponibile in due diversi allestimenti, XLine e XClass. I prezzi partono dai 16.800 euro della versione XLine proposta con un vantaggio cliente di 2.600 euro in caso di permuta o rottamazione. Aderendo al finanziamento Hyundai i-Plus si può acquistare con un anticipo di 5.720 euro e rate da 139 al mese per 36 mesi, comprensive di polizza furto e incendio. Dopo tre anni i clienti sono liberi di scegliere se tenere l’auto, sostituirla con un nuovo modello Hyundai, o restituirla.

TUTTO SU Hyundai
Articoli più letti
RUOTE IN RETE