Hyundai Genesis foto spia

Si avvicina per la Hyundai Genesis il momento del ricambio generazionale, con i collaudi dell'ammiraglia coreana che stanno avendo luogo negli Stati Uniti, più precisamente nella zona della Death Valley

La zona della Valle della Morte, che si trova in California (USA) è teatro di innumerevoli test di affidabilità, visto che tutte le principali Case automobilistiche la scelgono a causa delle condizioni climatiche estreme che portano la temperatura a sfiorare i 50° di giorno. E’ il caso della Hyundai Genesis scovata dal nostro fotografo spia, ammiraglia coreana introdotta nel 2008 per sfidare le concorrenti tedesche.

Si avvicina dunque il momento del ricambio generazionale anche per la Hyundai Genesis, impegnata per ora nelle aride zone californiane ma che siamo sicuri continuerà ad effettuare test di affidabilità anche nei mesi invernali, probabilmente in terra scandinava. Piano piano diminuiscono le camuffature, così che ci è più facile distinguere alcuni dettagli.

Tra le principali novità che ci aspettiamo di vedere sulla prossima generazione di hyundai Genesis vi è l’inedito propulsore 3.3 litri V6 sovralimentato, un’unità magari poco appetibile per certi mercati, ma di sicuro non improponibile ad esempio per il mercato nordamericano.

 

ARTICOLI CORRELATI