USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Hyundai Kona Electric 2021: look rinnovato e ancora più tecnologia

Per il 2021 la Hyundai Kona in versione "full electric" si aggiorna nel design, più massiccio, e nella dotazione tecnologica di bordo, dove debutta il nuovo sistema infotainment AVN con schermo da 10,25'' che si affianca a quello del cruscotto digitale

Tempo di restyling anche per la versione elettrificata della Hyundai Kona: il Model Year 2021, prodotto nello stabilimento Hyundai Motor Manufacturing Czech (HMMC) in Repubblica Ceca, introduce degli interessanti aggiornamenti a livello di design, più slanciato e massiccio, e della tecnologia di bordo, contraddistinta da un nuovo sistema infotainment associato al pacchetto degli aiuti alla guida ADAS di livello 2 Hyundai SmartSense. Quando sarà disponibile? In Italia entro la prima metà del prossimo anno.

HYUNDAI KONA ELECTRIC 2021: COME CAMBIA ESTETICAMENTE

Come accaduto per la Kona “standard”, per il 2021 anche la versione Electric va incontro a un facelift che le dona una rinfrescata praticamente da cima a fondo: all’anteriore la griglia è stata modificata e ora presenta delle rinnovate prese d’aria (in verticale) e un gruppo ottico tutto nuovo con fari e luci diurne a LED, che possono contare sulla tecnologia Multifaceted Reflector in aiuto per un fascio di luce più efficiente nell’illuminazione della strada dinanzi al veicolo. Anche il posteriore è stato aggiornato con nuove luci e un paraurti rivisto, così come il corpo vettura che ora può contare su una lunghezza maggiorata di 25 mm (il totale arriva a 4,205 metri).

Hyundai Kona Electric 2021

HYUNDAI KONA ELECTRIC 2021: PLANCIA COMPLETAMENTE DIGITALE

Oltre alle modifiche estetiche, il restyling della Hyundai Kona Electric 2021 porta in dote anche una dotazione tecnologica aggiornata, dove tra posto non solo il quadro strumenti completamente digitale con schermo da 10,25”, ma anche il nuovo sistema infotainment AVN (AudioVideoNavigation) che integra la funzione Bluelink, gli Hyundai LIVE Services e i servizi Apple CarPlay e Android Auto per gli smartphone.

Il suo display è sempre da 10,25” ed è in grado di gestire i vari aiuti alla guida presenti nel pacchetto Hyundai SmartSense:

  • Blind-Spot Collision-Avoidance Assist, per il controllo degli angoli ciechi
  • Rear Cross-Traffic Collision-Avoidance Assist, per le manovre in retromarcia in caso di traffico
  • Leading Vehicle Departure Alert, per le ripartenze nel traffico
  • Safe Exit Warning, per l’uscita da zone private
  • Rear Seat Alert, che avverte la presenza di bambini o animali sui sedili posteriori
  • Collision-Avoidance Assist, capace di rilevare la presenza di pedoni e ciclisti
  • Smart Cruise Control con Stop & Go
  • Lane Following Assist e Lane Keeping Assist, per il mantenimento della corsia
  • Intelligent Speed Limit Warning, per la limitazione adattiva della velocità
  • vDriver Attention Warning, che monitora l’attenzione del conducente alla guida

Hyundai Kona Electric 2021

HYUNDAI KONA ELECTRIC 2021: AUTONOMIA DA 484 KM E TEMPI DI RICARICA RIDOTTI

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la nuova Hyundai Kona Electric 2021 è disponibile in due versioni: la prima è la “Standard“, con motore elettrico da 136 cavalli e 395 Nm di coppia massima associato a una batteria da 39,2 kWh, mentre la seconda è la “Long Range“, con motore da 204 cavalli, la stessa coppia e un pacco batterie più capiente da 64 kWh. Prestazioni e autonomia? La Long Range raggiunge la velocità massima di 167 km/h, copre lo scatto 0-100 in 7,9 secondi e può arrivare fino a 484 km con una singola ricarica, mentre la Standard si “accontenta” di raggiungere i 155 km/h, di staccare i 100 orari con partenza da fermo in 9,9 secondi e di fare la sua percorrenza massima a 305 km.

Entrambe le versioni, in ogni caso, presentano la tecnologia Smart Adjustable Regenerative Braking, che va a modificare il livello di intensità della frenata rigenerativa a seconda delle preferenze del guidatore: con la taratura al massimo, per esempio, la Kona Electric è addirittura in grado di fermarsi senza nemmeno spingere il pedale del freno.

Per quanto riguarda i tempi di ricarica, i clienti che sceglieranno la Kona EV potranno optare per soluzioni differenti: da una parte il caricatore di serie da 7,2 o da 10,5 kW, dall’altra i recharger rapidi a corrente continua da 50 o 100 kW. Con quest’ultimi la versione Long Range passa dal 10 all’80% di energia nelle batterie in soli 47 minuti, che salgono a 64 nel caso si utilizzi il sistema a 50 kW. Tempi più alti, invece, se si opta per i caricatori di bordo: sempre la Long Range impiega 6 ore e 50 minuti per una ricarica completa con quello da 10,5 kW e 9 ore e 15 minuti con quello più piccolo da 7,2 kW. Più rapida la versione Standard, con tempi rispettivamente di 4 ore e 20 minuti e di 6 ore, che salgono drasticamente a 17 ore se si utilizza la classica presa a muro da 220V e 12A (28 ore per la Long Range).

Hyundai Kona Electric 2021

TAGS:
TUTTO SU Hyundai Kona
Articoli più letti
RUOTE IN RETE