USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Il 2021 automobilistico visto da Alberto Di Tanno, Presidente Gruppo Intergea

Per avere un quadro degli scenari della distribuzione automobililistica italiana stiamo chiedendo il parere dei maggiori protagonisti del settore e non potevamo certo trascurare Alberto di Tanno, Presidente del Gruppo Intergea attraverso cui ha contribuito a rinnovare e ripensare le Concessionarie Auto italiane

Per comprendere meglio la personalità di Alberto Di Tanno riprendiamo il suo profilo presente su Linkedin: “Sono entrato nel ramo delle concessionarie nel 2001 e nel 2003 ho fondato il Gruppo Intergea, oggi tra i leader nazionali del settore della distribuzione automotive. Dall’idea di creare sinergie tra concessionarie e officine nella vendita della polizze assicurative ho dato vita nel 2008 a Nobis Assicurazioni: Intergea è stato il primo gruppo del settore automotive a entrare nel comparto assicurativo.

Nel 2016 Nobis ha acquisito la quota di maggioranza di Filo diretto Assicurazioni Spa, compagnia complementare quanto a offerta e canali distributivi: le due compagnie, dall’inizio 2018 si presentano sul mercato con il nome di Nobis Filo diretto Assicurazioni, realtà che occupa 190 persone e che affonda le proprie radici nell’esperienza trentennale di Filo diretto nell’assistenza, forte del know how specifico nell’automotive di Nobis.
Da sempre impegnato nel sociale, nel 2006 sono stato tra i fondatori, e oggi anche vicepresidente, di Giorgio Valsania Onlus, l’associazione che contribuisce a donare cibo e un futuro ai più bisognosi. Un impegno anche sul fronte della ricerca grazie al quale ho avuto l’onore di scendere in campo nelle edizioni 2017-2018-2019 della tradizionale “Partita del Cuore” organizzata dalla Nazionale Cantanti. La mia ricetta per il successo? La regola delle quattro “p”: pratica, persistenza preparazione, positività. ”

Buona lettura ed Infomotori.com sarà sempre piu’ vicina ai Concessionari a partire dal progetto Top Dealers Italia: https://www.infomotori.com/concessionari/topdealersitalia/

Infomotori – Il mercato auto ha chiuso il 2020 con un pesante -27,9%. Come avete fatto ad ottenere un risultato migliore della media?
Alberto Di Tanno – “Concorrono molteplici fattori. Certamente il più importante è il rapporto col cliente. Negli anni scorsi abbiamo approntato sistemi di fidelizzazione avanzata: in sostanza, consentono al cliente di cambiare l’automobile dopo quattro anni ed è una possibilità già contrattualizzata al momento dell’acquisto. Una formula che, durante lo scorso lockdown, ci ha permesso di contattare il cliente e di avere un riscontro veloce da parte sua, perché nel “confinamento” a casa si trovava con più tempo a disposizione.”

IM – Per il 2021 quale sarà la vostra parola d’ordine e missione per rafforzare il vostro vantaggio competitivo?
ADT – “Squadra che vince non si cambia. Fidelizzazione: un sistema di vendita basato sul costo della mobilità e non unicamente sul prezzo dell’autovettura, che ha permesso di stimolare il cambiamento, anche andando incontro all’alimentazione elettrica o meglio a ibrida, grazie anche agli incentivi.”

IM – Come fidelizzate i vostri clienti e che risultati state raggiungendo: avete una sorta di fidelity club?
ADT – “Cerchiamo di erogare servizi a 360 gradi per tutta la durata del possesso dell’autoveicolo, rendendoli particolarmente convenienti già al momento dell’acquisto e pianificandoli nel tempo. È un modo per semplificare: il cliente ha nella concessionaria il suo interlocutore e in un unico luogo trova tutte le soluzioni per la sua auto, dalla manutenzione ordinaria a quella straordinaria, inclusa l’assicurazione.”

IM – Il noleggio è sempre più’ importante al pari dei servizi aggiuntivi (assicurazioni in primis) cosa offrite più dei vostri competitor?
ADT – “Offriamo l’alternativa al noleggio, quindi una formula a canoni mensili che comprende tutti i servizi previsti nel noleggio. Ma in più tiene in conto di un fatto culturale: la proprietà del veicolo è della persona che può decidere, al termine di un periodo, cosa farne.”

IM – L’usato è stato già ottimizzato o ci sono ancora margini di miglioramento, magari sfruttando meglio il digitale ed i social?
ADT – “Il mondo digitale è uno dei nostri punti di forza. Cerchiamo di lavorare con i lead nel modo più valido e profittevole. La video-call è uno strumento tra i più efficaci, perché è una via di mezzo tra una incontro dal vivo e una telefonata e permette al cliente di rendersi conto sia dell’interlocutore sia dell’azienda con cui sta parlando. “Inoltre, siamo store di Arval e commercializziamo il suo prodotto usato, che ha la caratteristica di avere un ‘pedigree’ completo, non confrontabile con nessun’altra automobile in quanto sono dettagliati tutti gli interventi di manutenzione della vettura e qualsiasi altro intervento, il che consente di offrire una certificazione di assoluta bontà del veicolo.”

IM – Il 2021 parte con gli incentivi, come immaginate che possa terminare per voi e per il mercato in generale questo anno davvero speciale?
ADT – “Siamo fiduciosi di fare buoni risultati, anche grazie agli incentivi a sostegno di chi vorrà cambiare l’auto. I volumi saranno probabilmente superiori a quelli del 2020, ma ancora distanti dai livelli raggiunti nel 2019.”

IM – Che suggerimento dareste a una persona che vorrebbe cambiare auto, ma che ha timore di fare passi falsi in questo periodo e perché farebbe bene a venire proprio da voi?
ADT – “Perché tra i prodotti assicurativi che siamo in grado di offrire, c’è la clausola “soddisfatti o rimborsati”, oltre la possibilità di restituire la vettura, senza nessuna penale, qualora si verifichino eventi imprevisti come la perdita del lavoro o problemi di salute.”

Grazie mille a Alberto Di Tanno per il tempo che ha riservato a Infomotori.com ed ovviamente anche per 2021 il Gruppo Intergea è stato confermato fra i Top Dealers Italia per l’impegno e la passione mostrata in questo impegnativo periodo che offre ai migliori opportunità molto interessanti!

Infomotori sta dando sempre maggiore spazio ai Concessionari di qualità, tanto da aver riservato la propria sezione usato ai soli Dealer che utilizzano il codice Eurotax che garantisce serietà, uniformità e facilità di comparazione. Il Gruppo Intergea è logicamente presente! Per voler evitare spiacevoli sorprese che potrebbero arrivare a vere e proprie truffe ai danni dei nostri lettori, Infomotori offre la pubblicazione gratuita ed illimitata degli annunci con Codice Eurotax dei migliori Concessionari italiani anche per tutto il 2021…

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Formentor
CUPRA Formentor
OFFERTA Da 31.250€. Richiedi preventivo qui.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.

Sponsor

CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
CUPRA Leon e-HYBRID plug-in
OFFERTA Da 265€ al mese. TAN 3,99% - TAEG 4,82%.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE