USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Il più grande Porsche Experience Center al mondo… si trova a Franciacorta!

Sono 60mila i metri quadri dedicati a Porsche nell'Autodromo di Castrezzato - Franciacorta, dove negli scorsi giorni la Casa di Zuffenhausen ha inaugurato il nuovo centro per tutti gli appassionati

Dopo Silverstone, Hockenheim, Le Mans e tanti altri, il marchio Porsche fa suo di diritto anche l’Autodromo di Castrezzato – Franciacorta, dove lo scorso 11 settembre è stato presentato il primo Experience Center in Italia che, di fatto, diventa anche quello più grande al mondo. Sono 60.000, infatti, i metri quadrati a disposizione di fans e appassionati, che potranno usufruire di servizi di ogni tipo per assaporare al meglio l’universo della Casa di Stoccarda.

Quello principale, ovviamente, è la pista di Franciacorta, lunga solamente 2,5 km ma sufficientemente tecnica per attirare piloti da ogni parte del mondo: questa caratteristica la renderà ideale per il Porsche Festival dell’1-3 ottobre, nel quale prenderà il via anche la prossima tappa della Carrera Cup Italia. Al suo fianco è disponibile un circuito da sterrato, un centro di guida sicura (con asfalto bagnabile dall’acqua in modo da simulare le condizioni di scarsa aderenza) e un tracciato per go-kart elettrici, destinati a tutti coloro che hanno almeno 14 anni di età.

Oltre all’area Paddock appena presentata, che include anche una pit-lane con 29 box, è presente anche il Customer Center, dove gli appassionati potranno vivere un’esperienza a 360° con protagoniste le bellissime supercar marchiate Porsche. Si spazia dalle sale didattiche a uno showroom per la configurazione delle vetture, passando all’immancabile negozio per i gadget fino all’area per i bambini, con tanto di bar e ristorante con vista panoramica sul circuito.

Ma non è tutto: per attirare gli appassionati il nuovo Porsche Experience Center di Franciacorta propone anche un’area dedicata ai simulatori di guida (il Simulation Lab), assieme a un Business Center con capienza fino a 140 persone e una Board Room per i meeting di lavoro – da prenotare insindacabilmente in anticipo. Il fulcro di questa struttura, tuttavia, rimane sempre la possibilità di effettuare la prova in pista delle supersportive di Zuffenhausen, sia per coloro che ne hanno già acquistata una sia per tutti quelli che, invece, non sono mai entrati nell’abitacolo.

I pacchetti disponibili sono singoli, per una sola vettura, oppure doppi per effettuare comparative differenti e prevedono diverse attività: dal “Time Attack” in cui si va a cercare il miglior tempo sul giro al “Drift” che, invece, presuppone di dedicarsi alle sbandate controllate, con prezzi che variano da 170 a 900 Euro a seconda del mezzo scelto per la prova. Come potete capire si tratta di un centro di assoluta importanza per Porsche, anche per il fatto che la sua posizione geografica permette a moltissimi clienti di raggiungere il circuito nel giro di poche ore.

Il Porsche Experience Center di Franciacorta combina molte delle cose che rendono speciale la Porsche: l’atmosfera da corsa, un’architettura iconica con un design unico e un luogo di esperienza del marchio rivolto alla nostra comunità di fan globale – ha dichiarato Oliver Blume, Presidente del Consiglio di Amministrazione di Porsche AG, durante la presentazione dell’11 settembre – Questo centro è una struttura radicalmente diversa perché pensata per esprimere al meglio i valori della nostra marca e offrire un’esperienza unica e coinvolgente: è collocata nel Nord Italia, facilmente raggiungibile dal 70% della nostra clientela nonchè ben collegato col Centro e Sud Italia grazie ai vicini aeroporti di Linate, Orio al Serio, Verona e anche Montichiari“.

TUTTO SU Porsche
Articoli più letti
RUOTE IN RETE