USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Immatricolazioni auto: a settembre ibrido ed elettrico hanno battuto il Diesel in Europa

Nonostante l'emergenza Coronavirus, le vetture ibride ed elettriche hanno segnato il primato di 327.800 immatricolazioni nel mese di settembre 2020, superando quelle del diesel che si è fermato a 322.400 automobili

Il grande sorpasso è finalmente avvenuto: nonostante un periodo molto difficile a causa della sempre presente emergenza Coronavirus, il mercato dell’auto a settembre 2020 non solo è cresciuto di circa l’1% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno, ma ha anche visto il tanto atteso superamento delle motorizzazioni elettriche e ibride su quelle a diesel. Un evento mai accaduto in precedenza nella storia europea del settore automotive, come testimoniato dallo studio portato a termine dal gruppo Jato Dynamics.

La ricerca ha mostrato innanzitutto un volume di vendita pari a quasi 1 milione e 300mila veicoli, dei quali il 47% è rappresentato dai motori a benzina (in calo rispetto al 59% di settembre 2019), il 24,8% da quelli a gasolio… e il restante 25% da tutte quelle auto munite di powerunit ibride ed elettriche. Tradotto in numeri, questo sorpasso “storico” è pari a 327.800 automobili elettrificate contro le circa 322.400 a diesel, che quindi hanno perso lo “scettro” di motorizzazione privilegiata da dieci anni a questa parte, quando invece le unità a gasolio erano la metà del totale delle immatricolazioni mentre quelle a zero emissioni rappresentavano solamente l’1% di tutto l’insieme.

Auto elettriche ibride 2020

Entrando nello specifico, lo studio condotto da Jato Dynamics ha riportato che il 47% del totale delle vetture elettrificate vendute è contraddistinto da motorizzazioni elettriche pure oppure ibride plug-in, mentre il 53% viene rappresentato dalle full e dalle mild-hybrid. Bisogna sottolineare anche il fatto che le auto “con la spina” sono state scelte dagli automobilisti europei in maniera consistente e molto vicina a quelle munite di ibridazione più “soft”, con un primo posto detenuto da Toyota davanti alla comunque grande crescita di Ford e Fiat, con la Puma e le nuove 500 e Panda Hybrid sugli scudi grazie al 69% e al 59% di tutte le immatricolazioni effettuate dai rispettivi marchi.

Insomma, siamo di fronte a un “sorpasso” che rappresenta un primo, importante, passo verso la transizione dai motori endotermici a quelli a zero emissioni, come testimoniato da Felipe Munoz, Global Analyst di Jato Dynamics: “Quello che aspettavamo da tempo sta finalmente accadendo, e anche se ciò è dovuto in larga parte a politiche e incentivi governativi, ora i consumatori sono pronti per adottare in maniera definitiva queste nuove tecnologie“.

Auto elettrica come si guida

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Volkswagen
up! 3p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 11.500€
Volkswagen
up! 5p
PRODUZIONE dal 06/2018
SEGMENTO Berlina
PREZZO a partire da 12.000€

Sponsor

DasWelt Auto Volkswagen
DasWelt Auto Volkswagen
OFFERTA Golf 1.6 TDI Business del 2019 con 27.000km è tua con Progetto Valore Volkswagen. Tua in 35 rate da 129 euro al mese. TAN 5,99% TAEG 7,65%. Alle prime tre rate ci pensiamo noi.
Articoli più letti
RUOTE IN RETE