Incentivi auto per impianti GPL e Metano sulla vetture a benzina

Partono gli incentivi per chi decide di installare l’impianto a metano o GPL sull’auto a benzina. Il Comune di Verona ha stanziato 43.150 euro per chi installerà un impianto a metano e GPL

Previsti dal 7 ottobre 2013 gli incentivi comunali per chi decide di installare l’impianto a metano o GPL sull’auto a benzina. Per i cittadini di Verona infatti sono stati stanziati 43.150 euro installerà un impianto a metano e GPL. Nel dettaglio per chi prevede l’installazione di un impianto GPL saranno disponibili 500 euro mentre per chi vorrà invece convertire la propria auto a benzina con un impianto a metano saranno resi disponibili 650 euro.

Per accedere agli incentivi auto
Per accedere ai contributi basterà rivolgersi agli installatori ed ai concessionari aderenti all’iniziativa, che verificheranno la disponibilità del fondo attimo per attimo e prenoteranno on-line il contributo che resterà bloccato a favore dell’automobilista richiedente. Gli aventi diritto riceveranno l’incentivo, direttamente dall’installatore o dal concessionario, sotto forma di sconto al momento della trasformazione. il collaudo dell’impianto dovrà avvenire entro 90 giorni dalla data di prenotazione. Sarà cura delle officine la trasmissione della documentazione completa al Consorzio Ecogas entro 180 giorni solari e continuativi dalla data di prenotazione.
 
Chi può accedere agli incentivi
Possono accedere al contributo sia le persone fisiche che le persone giuridiche con sede legale nel Comune di Verona, nel rispetto della regolamentazione comunitaria in materia di aiuti (non devono superare una somma precisa di aiuti complessivi negli ultimi 3 anni), proprietari di veicoli alimentati a benzina. Mentre tutti gli installatori che intendono partecipare devono obbligatoriamente aderire inviando al Consorzio Ecogas il modulo di adesione all’iniziativa (e-mail incentivilocali@ecogas.it oppure via fax 06/86324407).

Per maggiori infomozioni
Ulteriori informazioni per i cittadini si possono avere al numero verde Ecogas 800 500 501, oppure visitare il sito internet del Comune di Verona www.comune.verona.it, mentre le officine iscritte al Consorzio Ecogas possono telefonare al n. 0686214398. Le officine non associate possono chiamare il n. 899500026 .

ARTICOLI CORRELATI