India, ricopre la sua auto di sterco per risparmiare sull’aria condizionata

Temperature troppo elevate hanno persuaso una donna a ricoprire la sua Toyota Corolla di sterco bovino per risparmiare sull'aria condizionata: una ventata d'aria fresca per il mercato?

La vera notizia è che non si tratta di uno scherzo. Una donna indiana ha ricoperto la carrozzeria della sua Toyota Corolla di sterco bovino -arrivando anche a decorazioni su paraurti e fiancate- per contrastare l’inquinamento ambientale e viaggiare più fresca.

“Il caldo sta diventando insopportabile – ha raccontato Sejal Shah, l’autrice di questo particolarissimo wrapping –le temperature raggiungono i 45°C e non posso stare sempre con l’aria condizionata accesa. Quindi, oltre a mantenere l’auto fresca, ricoprire la mia auto di sterco mi aiuta a prevenire l’inquinamento. I gas nocivi che causano l’aumento delle temperature ambientali, portando al surriscaldamento globale, sono causati anche dall’abuso dell’aria condizionata in macchina. “

In realtà lo sterco bovino è utilissimo

In realtà lo sterco di bovino è davvero un formidabile isolante. Notoriamente in India viene mescolato all’argilla rossa per ricoprire le abitazioni -sia i pavimenti che le pareti- e mantenerle così fresche d’estate e calde d’inverno, eliminando le dissipazioni di calore. Oltretutto, incredibile ma vero, le feci della sacra bestia -una volta essiccate- sono ottime repellenti per mosche e zanzare.

Certo, chi vorrebbe essere al fianco di Sejal dopo un’acquazzone in seguito a questo arditissimo wrapping?

ARTICOLI CORRELATI