USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Intervista a Carlo Borromeo, Garage Italia Customs Creative director

Design, motori e italianità sono il segreto del successo di Garage Italia Customs. Dopo Fiat, Alfa Romeo, Maserati e Jeep, l’hub creativo di Lapo Elkann ha sedotto anche Mercedes, Mini e a breve pare anche BMW e Pagani. Ma i progetti non finiscono qui, perché presto farà rinascere la storica stazione di Piazzale Accursio a Milano, che ospiterà un ristorante con Carlo Cracco, ed entro il 2016 aprirà una nuova sede negli USA. Di questo e molto altro abbiamo parlato a Ginevra con Carlo Borromeo

Personalizzare vetture in Italia fino a poco tempo fa era un sogno segreto con le marche e le concessionarie che spingevano per tinte anonime come il grigio, il nero o il bianco per evitare di annoiarsi e poi di non riuscire più a vendere una vettura troppo vistosa.

Poi giunse il dinamico Lapo Elkann che, dopo aver rivoluzionato e dato una nuova spinta creativa all’occhiale con Italia Independent, decise di dedicarsi alle auto, da sempre suo antico amore anche per questioni di DNA (non dimentichiamoci infatti che l’Avv. Gianni Agnelli era suo nonno) e di fondare, insieme a Carlo Borromeo, Lorenzo Landini e Mattia Beda, un vero atelier della personalizzazione a 360 gradi.

Garage Italia Customs sintetizza al meglio design, stile, artigianalità con forti origini italiane e soprattutto milanesi. Non a caso proprio Milano, da sempre riconosciuta capitale mondiale della moda e del design, è stata scelta per ospitare il suo headquarter.

Al loro debutto furono molti i sorrisini pensando che a Lapo piacessero solo le Ferrari camouflage, le Maserati gessate e le 500 tigrate… ma dovettero subito ricredersi davanti alle personalizzazioni e customizzazioni esclusive, cucite su misura per soddisfare ogni proprietario che desidera un’auto realizzata come un vestito sartoriale.

E non solo fanno impazzire molti italiani, ma pure molte case esterne alla FCA, dove Lapo è ovviamente di casa, ricordando che il successo del lancio della nuova Fiat 500 fu anche merito delle sue idee fortemente creative come la linea di merchandising di cui molti ricordano ancora le felpe.
Dicevamo non solo Fiat ma anche le tedesche come Mercedes e Mini hanno chiesto a Garage Italia Customs di personalizzare proprie vetture per eventi speciali.

Inoltre presto vetture personalizzare dal Garage saranno usate da Renzo Rosso (fondatore della Diesel Jeans), dal papà di Lady Gaga o dall’ex proprietario di Chanel giusto per fare qualche nome.
Al salone di Ginevra Lapo col suo Team ha seminato molto e raccolto altrettanto con contatti importanti anche con BMW, Pagani e altri importanti Brand.

Infomotori ha avuto la fortuna di incontrare Carlo Borromeo, uno dei fondatori e Direttore Creativo di Garage Italia Customs che ci ha raccontato filosofia, strategie e la formula del loro grande successo e dinamismo, che a Milano significa la riqualificazione della storica stazione di servizio di Piazzale Accursio in cui sarà ospitato anche un ristorante di Carlo Cracco. Lo stesso format verrà sviluppato anche a Miami negli USA dove stile, design, italianità, cucina e motori daranno vita a un cocktail vincente che interesserà anche il mondo nautico e non solo!

INFOMOTORI: Garage Italia Customs sta diventando un case history pur essendo stata fondata da pochi anni.
CARLO BORROMEO: Evidentemente la nostra passione e filosofia sono state comprese e soprattutto la nostra sincerità è stata apprezzata da operatori, pubblico e critica.

IM Avete iniziato a farvi apprezzare con delle showcar esposte negli stand FCA degli ultimi anni ma oggi vi cercano anche le tedesche?
CB Certo e ci fa molto piacere poter proseguire la collaborazione con FCA di cui presto potrete ammirare una Jeep davvero speciale così come esser contattati da Mercedes e Mini.

IM Mercedes vi ha chiesto addirittura di personalizzare i 5 SUV protagonisti di un evento stampa SUV Attack ripreso da tutti i media, TV ed Internet in testa che vi hanno dato una notevole visibilità.
CB Vero e la cosa simpatica e che noi inizialmente ci eravamo mossi prudentemente immaginando che un brand di prestigio come Mercedes volesse una proposta elegante e sobria. Dopo aver inviato la prima proposta ci hanno subito telefonato dicendo: ma abbiamo scelto Garage Italia Customs per la vostra creatività e la vogliamo! Detto fatto ed ecco quindi una serie di personalizzazioni basate sulla terra arsa con pellicole doppie e triple per dare un effetto da film western alla Sergio Leone.

IM ed anche Mini Milano ha chiesto il vostro aiuto?.
CB Sì, per la loro nuova Mini Clubman che doveva restare una one off ed invece è talmente piaciuta che ne stiamo terminando una seconda!

IM per una Charity internazionale avete avuto il compito di personalizzare tre Fiat 500C destinate a tre personaggi davvero speciali non è vero?
CB Certo, stiamo parlando di Renzo Rosso (fondatore della Diesel Jeans e della OTB Only The Brave) il papà di Lady Gagà e l’ex proprietario di Chanel che riceveranno una vettura customizzata secondo i loro desideri.

IM E con Renzo Rosso come è andata?
CB Splendidamente, è una persona straordinaria con cui si collabora molto bene, con idee molto chiare. In due incontri la vettura era già definita!

IM Milano vi sta molto a cuore e state per realizzare il sogno di tanti appassionati: riportare allo splendore (forse molto più di un tempo) la storica stazione di servizio di Piazzale Accursio voluta dallo stesso Presidente dell’Eni Enrico Mattei nel 1952.
CB Sì, è stato un vero colpo al cuore vederla cadere nelle pessime condizioni attuali e con Lapo e gli altri amici abbiamo voluto riportarla al centro di Milano e degli amanti del design, dei motori e della convivialità con l’apertura di un ristorante firmato da Carlo Cracco.

IM Oltre a Milano guardate anche oltreoceano, non è vero?
CB certo, è lo stesso nome ITALIA accanto a Garage e Customs che vuole identificare l’italianità che tutto il mondo ci apprezza e che vogliamo rappresentare al meglio. Dalla cucina, con Carlo Cracco che saprà far amare una vera pasta al pomodoro fresco e basilico, a noi che personalizzeremo dalle supercar agli yacht.

IM E Milano è il vostro punto di forza?
CB In questa città abbiamo si trovano designer e creativi di assoluta eccellenza. Per non parlare degli artigiani, che sono in grado di lavorare metalli, pelli e componenti in una maniera incredibile. Garage Italia Customs sta crescendo grazie a un team di giovani, bravissimi quanto entusiasti, in un ambiente ricco di stimoli che ci permettono di realizzare cose che altrove sarebbero inimmaginabili.

IM Un futuro quindi ricco di opportunità?
CB Pensiamo proprio di sì ed anche a Ginevra abbiamo avuto importanti e lusinghieri feedback che ci confermano che siamo sulla strada giusta.

IM Complimenti e… arrivederci a Milano!
CB Certamente!

Articoli più letti
RUOTE IN RETE