Jaguar C-X75 al salone di Los Angeles

Dopo aver deliziato al Salone di Parigi la Jaguar C-X75 sarà una delle protagoniste del Salone dell'Auto di Los Angeles

 

Dopo aver entusiasmato al Salone dell’Auto di Parigi la Jaguar C-X75 concept si prepara ad essere uno dei piatti forti del Salone dell’Auto di Los Angeles che aprirà ufficialmente i battenti venerdì 19 novembre. La supercar ibrida della casa automobilista inglese con il suo elegante design è attesissima dal pubblico statunitense che non vede l’ora di ammirare questa sportiva aggressiva che monterà un propulsore totalmente diverso da qualsiasi altra concept car mai creata prima.

La C-X75 è una biposto a quattro ruote motrici con un propulsore elettrico che utilizza una coppia di microturbine che possono generare un’energia sufficiente per aumentare l’autonomia a 900 km, producendo appena 28 grammi di CO² per chilometro, tra una carica e l’altra. Quattro potenti motori elettrici da 145kW per ogni ruota erogano 780 Cavalli ed un’incredibile coppia totale di 1600Nm che le permettono di toccare i 300 km/h ed un’accellerazione da 0/100 km/h in soli 3,4 secondi. Dati impressionanti come pazzeschi sono gli interni, assolutamente avvenieristici con l’abitacolo inserito in un telaio in alluminio alleggerito sotto il profilo aereodinamico e d’ispirazione aerospaziale ed una console di comando con innovativa strumentazione TFT ad alta risoluzione. Grazie all’esperienza decennale di Jaguar nella tecnologia touch-screen, lo schermo del Jaguar Co-Pilot nella consolle centrale esalta il guidatore nell’estrapolare il potenziale massimo della C-X75 gestendo facilmente tutte le informazioni. Nel posteriore la vera chicca è il deflettore aerodinamico intelligente che si muove automaticamente in funzione dei flussi d’aria che deve gestire ed in rapporto alla velocità raggiunta.

ARTICOLI CORRELATI