USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Jeep Patriot 2.2 CRD in arrivo

Da metà novembre sarà disponibile il nuovo SUV con un motore turbodiesel common-rail Euro 5 da 163CV di potenza e 320 Nm di coppia

Il nuovo Jeep Patriot 2.2 CRD con l’inedito  motore da 2,2 litri diesel sarà disponibile da metà novembre presso i concessionari Jeep/Chrysler. Presentato allo scorso Salone di Parigi, adesso il suv compatto del gruppo Fiat-Chrysler ha una dotazione di serie ancora più ricca e due nuovi pacchetti speciali a richiesta che arricchiscono gli allestimenti Sport e Limited, a partire da Euro 26.300.

Il propulsore, come detto, è un 2.2 litri a gasolio Euro 5 ad iniezione diretta ad alta pressione con turbocompressore a geometria variabile e 4 valvole per cilindro, capace di una potenza di 163 CV a 3.600 – 4.200 giri/min e di una coppia di 320 Nm a 1.400 – 3.600 giri/min, che rispetto alla versione precedente significa un miglioramento rispettivamente del 16% e del 3%.
Per i consumi la casa dichiara una percorrenza di 780 km con un pieno (6,6 l/100 km nel ciclo combinato) ed emissioni di CO2 pari 172 g/km.

In fatto di sicurezza, la Jeep Patriot 2.2 CRD si arricchisce dei poggiatesta anteriori attivi e del dispositivo di assistenza alle partenze in salita Hill Start Assist. Questo avanzato sistema previene l’arretramento del veicolo e consente una partenza più morbida e sicura.
Tutta la gamma Jeep Patriot presenta il sofisticato sistema di trazione integrale Active Full-time Freedom Drive I, dotato di modalità di bloccaggio elettronico che assicura la massima sicurezza in ogni condizione di utilizzo.

Chi lo vorrà, potrà scegliere la sua Jeep Patriot tra due allestimenti: Spot e Limited, con dotazioni di serie arricchite.
Infatti l’equipaggiamento di serie sulla versione Sport vanta il nuovo dispositivo Hill Start Assist, dei poggiatesta anteriori attivi e del rivestimento in pelle della leva del freno a mano.
La versione Limited aggiunge alla dotazione di serie sulla versione Sport, airbag laterali anteriori, climatizzatore automatico, retrovisore interno autoanabbagliante, sedile del guidatore a regolazione elettrica, sistema vivavoce Bluetooth e controllo della pressione pneumatici TPM.

Rivisti anche i pacchetti speciali di dotazioni ‘Sport Plus Pack’ ed ‘Overland Pack’. Il primo, disponibile sulla versione Sport, prevede fendinebbia, vetri scuri, cruise control, retrovisore interno autoanabbagliante, volante con inserti in pelle e comandi integrati, vivavoce Bluetooth, sedili anteriori riscaldabili, airbag laterali anteriori e sensore pressione pneumatici TPM.
Il secondo, a richiesta sulla versione Limited, prevede sensori di parcheggio posteriori, cerchi in lega da 18 pollici, soglie battitacco in acciaio, sedili sportivi in pelle, sofisticato sistema multimediale di intrattenimento e navigazione UConnect GPS dotato di Radio/CD/DVD/MP3/WMA, display TFT (Thin Film Transistor) da 6,5 pollici, porta USB, ingresso AUX, hard-disk da 20 gigabyte e sistema audio Sound System Boston Acoustics composto da 6 altoparlanti, due diffusori orientabili inseriti nel portellone posteriore ‘MusicGate Power’ ed un subwoofer nel vano di carico.

La Jeep Patriot ha una vocazione stradale ma molto versatile grazie alla sua semplicità d’uso.

TAGS:
TUTTO SU Jeep Patriot
Articoli più letti
RUOTE IN RETE