Kia XCeed, il nuovo crossover utility vehicle che fa concorrenza ai SUV

Kia XCeed si caratterizza per agilità, comfort e praticità. La gamma di motori va dal 3 cilindri 1.0 T-GDi al 1.4T-GDi da 140 CV e il 1.6 da 204 CV, fino ai virtuosi diesel CRDi da 115 o 136 CV. Attese nel 2020 le versioni Plug in e Mild Hybrid

Kia presenta XCeed, il nuovo crossover utility vehicle (Cuv) che si propone di essere l’alternativa sportiva ai classici Suv grazie a proporzioni più compatte rispetto alla concorrenza e design e prestazioni più emozionali. XCeed, grazie alle sue dotazioni in termini di sicurezza attiva, tecnologia e connettività promette di essere una delle auto più hi-tech del segmento. “XCeed risponde al crescente desiderio di automobili che offrono le caratteristiche di un Suv tradizionale ma con più emozione e dinamismo, sia in termini di aspetto sia di piacere di guida – ha detto Giuseppe Bitti, Amministratore delegato di Kia Motors Italy – Si tratta di una vettura rivolta a quei clienti che non vogliono perdere in alcun modo la praticità che offre un’auto di maggiori dimensioni, unendo i punti di forza di una berlina compatta e di un Suv. Kia XCeed offre qualcosa di nuovo e diverso ai consumatori italiani. Il segmento C è il secondo per rilevanza e numeri in Europa; XCeed ci darà l’occasione di allargare i nostri orizzonti di vendita, offrendo agli acquirenti una fra le più ampie offerte di modelli in questa fascia di mercato“.

Kia XCeed: com’è fatto

Kia XCeed si caratterizza per il suo design espressivo e moderno. Il cofano allungato si raccorda armoniosamente ai montanti anteriori nella parte superiore e alla zona dei passaruota anteriori conferendo alla vettura una silhouette sportiva e slanciata. Mentre il passo rimane invariato rispetto agli altri modelli della gamma Ceed (2.650 mm). La nuova forma e inclinazione del portellone posteriore, con un punto di attacco più alto rispetto a Ceed 5 porte, esalta la sensazione di dinamismo e l’eleganza tipiche dei coupé. All’immagine sportiva di XCeed contribuiscono anche i nuovi cerchi in lega disponibili, secondo gli equipaggiamenti, nelle misure da 16 o 18 pollici, equipaggiati con pneumatici high grip da 205/60 R16 o 235/45 R18. Anche l’anteriore e il posteriore di XCeed sono stati profondamente rielaborati stilisticamente in modo da differenziarsi dal resto della famiglia.

Con una larghezza di 1.826 mm (26 mm in più rispetto a Ceed cinque porte), il nuovo crossover Kia propone un frontale che esprime un carattere più forte e deciso, con una griglia più prominente e una presa d’aria inferiore di maggiori dimensioni. Il frontale risulta così costruito attorno a forme nette e lineari, con nuovi gruppi ottici, luci di marcia diurna a LED “Ice Cube” e gli indicatori di svolta sottili che si raccordano armoniosamente con la fiancata. Nella parte posteriore, le sottili luci a LED adottano una nuova tecnologia che, vista da certe angolazioni, suggerisce un senso di profondità e dinamismo. Le linee tese che corrono orizzontalmente lungo il portellone e l’inedito paraurti posteriore conferiscono a XCeed un aspetto più importante e un forte senso di stabilità all’intera auto. Nuovo XCeed sarà offerto in 12 varianti cromatiche, inclusa l’esclusiva tonalità Quantum Yellow. La vettura è progettata per offrire lo spazio e l’abitabilità tipica di un Suv tradizionale ma con dimensioni esterne più contenute e un design più sportivo e dinamico. Posizionato nell’offerta Kia fra Ceed 5 porte e Sportage, XCeed offre spazi interni e di carico paragonabili ai Suv più venduti d’Europa. La capacità del bagagliaio di XCeed è salita a 426 litri, uno spazio maggiore di 31 litri rispetto a Ceed e quasi analogo a quello offerto dal Suv compatto più venduto in Europa.

Kia XCeed: un concentrato di tecnologia

La dotazione di tecnologie avanzate di sicurezza, connettività e infotainment di Kia XCeed ne fanno una delle auto più dotate e tecnologicamente avanzate della sua categoria. Una dotazione progettata per rendere la guida più sicura e meno stressante e garantire un totale controllo in ogni condizione di utilizzo. Kia XCeed è tra i primi veicoli in Europa a offrire l’innovativo sistema telematico UVO Connect, progettato per portare la guida nell’era digitale. UVO Connect collega i passeggeri al mondo circostante fornendo informazioni preziose tramite il touchscreen di bordo e lo smartphone. Dotato di servizi Kia Live e di un display LCD TFT da 10,25 pollici opzionale, il sistema utilizza una scheda SIM dedicata per aggiornare i dati in tempo reale. Fra le informazioni fornite dal sistema, le condizioni del traffico in tempo reale, le previsioni meteorologiche, i punti di interesse e la disponibilità di parcheggi (compresi – dove il servizio è disponibile – prezzo, posizione e disponibilità). UVO Connect consente anche di analizzare dati diagnostici sui viaggi precedenti o ancora di effettuare, pianificare un percorso in anticipo o consentire il controllo della posizione dell’auto in qualsiasi momento. Il sistema di navigazione touchscreen da 10,25 pollici è dotato di connessione multipla Bluetooth e permette di connettere due dispositivi mobili contemporaneamente e di sfruttare i sistemi Apple CarPlay e Android Auto. La funzionalità split-screen dello schermo consente una doppia visualizzazione e la possibilità di controllare o monitorare numerose funzioni del veicolo contemporaneamente, sfruttando l’ampia serie di widget disponibili. Questa funzione permette, per esempio, al conducente di seguire le indicazioni del navigatore mentre i passeggeri scelgono le loro canzoni preferite o controllano le previsioni del tempo. Già dalla versione di attacco su XCeed è disponibile anche un sistema touchscreen con display da 8 pollici, che offre funzionalità Android Auto, Apple CarPlay e numerose dotazioni di infotainment.

Su Kia XCeed debutta per la prima volta il nuovo Supervision cluster full digital, progettata per fornire informazioni nel modo più chiaro possibile. Con un display da 12,3 pollici e una risoluzione di 1920×720 pixel, il Supervision cluster full digital sostituisce i tradizionali quadri strumenti dotati di tachimetro e contagiri attualmente presenti nella gamma Kia. Costituito da un grande e unico display posizionato davanti al guidatore, l’innovativo sistema adotta indicatori digitali per le principali funzioni del veicolo (velocità e giri motore), con una reattività particolarmente rapida e progressiva. Posizionato fra i due quadranti digitali principali, un display multifunzione, controllato grazie ai comandi al volante permette di visualizzare in modo chiaro e immediato numerose informazioni, dal sistema di navigazione alle funzionalità audio fino ai più dettagliati dati di viaggio. Il sistema inoltre visualizza anche gli avvisi legati alla diagnostica del veicolo e abilita le notifiche pop-up collegate alle numerose tecnologie di sicurezza attiva e di assistenza alla guida di cui è dotata nuova XCeed, come gli avvisi in tempo reale sul traffico o quelli provenienti dal sistema Driver Attention Warning che monitora lo stato di affaticamento del conducente (consigliandogli anche una pausa qualora fosse il caso). XCeed offre un’ampia gamma di tecnologie avanzate di assistenza alla guida e sicurezza attiva che migliorano la protezione degli occupanti e mitigano il rischio di collisioni. Fra le dotazioni disponibili: Smart Cruise Control con Stop & Go, Blind-spot Collision Warning, Forward Collision Avoidance Assist con rilevamento di auto e pedoni, Intelligent Speed Limit Warning, Lane Keeping Assist e High Beam Assist. Il Driver Attention Warning consiglia ai conducenti di fare una pausa se il sistema rileva segni di affaticamento. Infine, su XCeed è disponibile anche il Lane Following Assist (LFA), una tecnologia che rientra nei sistemi di guida autonoma di Livello 2.

Kia XCeed: come va

Kia XCeed colpisce per la sua agilità e maneggevolezza frutto del lavoro del team di progettazione europei Kia che ha avuto il compito di affinare le sospensioni e lo sterzo della nuova nata per offrire una guida più appagante e un carattere più dinamico in tutte le condizioni. L’azione dei nuovi smorzatori idraulici, che equipaggiano l’avantreno, ottimizzano compressioni ed estensioni degli ammortizzatori, con un miglior controllo dei movimenti verticali, rallentando le oscillazioni in modo più progressivo. Grazie a un miglior assorbimento dell’energia, si riducono notevolmente i bruschi arresti tipici del tradizionale fine corsa meccanico, con una risposta più morbida e progressiva, che si traduce in un comportamento generale su strada più confortevole e dinamico. Disponibile nelle versioni con cerchi in lega di alluminio da 16 o 18 pollici e pneumatici Michelin (nei caso dei cerchi da 16 pollici) o Continental SportContact 5 (nelle versioni con i 18 pollici), Kia XCeed offre alti livelli di aderenza e un carattere di guida dinamico e sempre prevedibile. Ampia lofferta di motorizzazioni: quelle a benzina includono l’apprezzato 3 cilindri turbo 1.0 a iniezione diretta T-GDi da 120 CV e 172 Nm di coppia e il recente “Kappa” 4 cilindri T-GDi da 1,4 litri e 140 CV. In questo caso la coppia è di 242 Nm disponibile a un regime fra 1.500 e 3.200 giri/minuto per una pronta risposta in tutte le condizioni di guida.

Tutte le motorizzazioni a benzina (incluso l’1.6 T-GDi), sono dotate di un filtro antiparticolato per ridurre le emissioni che garantisce il rispetto dei requisiti Euro 6d TEMP. Di serie una trasmissione manuale a 6 marce, disponibile a richiesta il cambio DCT automatico a doppia frizione e 7 rapporti. Al vertice della gamma XCeed è equipaggiato con l’1.6 T-GDi da 204 CV e 265 Nm di coppia; si tratta del motore più potente fra quelli disponibili che permette di accelerare da 0 a 100 km/h in 7,5 secondi. Nella gamma diesel troviamo il common rail a iniezione diretta CRDi da 1.6 litri, il motore diesel più virtuoso mai costruito da Kia, offre le minori emissioni di anidride carbonica, particolato e NOx. La filosofia Kia che sta alla base della progettazione del gruppo propulsore Smartstream mira a migliorare l’efficienza e le prestazioni, contenendo le emissioni. Il diesel 1.6 CRDi è disponibile sia nella versione da 115 CV, sia in quella da 136. A seconda delle dimensioni e delle specifiche delle ruote, le emissioni di CO2 per il motore da 115 CV vanno da 109 a 120 g/km * (ciclo combinato) e da 112 a 122 g/km * (ciclo combinato) nel caso della versione da 136 CV. Con la sola esclusione della motorizzazione 1.0 T-GDi, tutti i modelli possono essere equipaggiati con la trasmissione automatica a doppia frizione e 7 rapporti DCT. In tutti i casi il sistema Stop & Go è sempre di serie.

Kia XCeed: quando arriva e quanto costa

Ideata, sviluppata e costruita in Europa, la XCeed è entrata in produzione ad agosto, mentre l’arrivo in Italia sarà previsto per il week end del 21 e 22 settembre con il porte aperte in tutta la rete commerciale nazionale. Kia XCeed si presenta al mercato italiano con una gamma composta da tre varianti di allestimento – Urban, Style ed Evolution – e con un prezzo di listino di 22.750 euro per l’entry level con motore benzina turbo a tre cilindri 1.0 T-GDi da 120 cv. Per supportare il lancio di XCeed, Kia ha previsto un piano di sconti di 3.000 € (2.000 € di sconto a cui si aagiungono 1.000 € in caso di permuta o rottamazione) applicabili a tutta la gamma a cui si possono aggiungere altri 1.250 € di sconto in caso di sottoscrizione del piano di finanziamento SCELTA KIA Special.

ARTICOLI CORRELATI