La prima gara di velocità tra auto: storia della Parigi – Dieppe

Si disputò il 24 luglio 1897 la prima gara di velocità tra auto. Parliamo della Parigi - Dieppe, competizione organizzata "professionalmente" nella quale occorreva coprire la distanza tra le due città, ben 171 chilometri.

A quando risale la prima gara di velocità tra auto? La prima organizzata ufficialmente e professionalmente si tenne da Parigi a Dieppe il 24 luglio del 1897, esattamente 120 anni fa. La distanza da percorrere, quella appunto da Parigi a Dieppe, era di 171 chilometri, non pochi per l’epoca! Risale invece al mese di luglio del 1878 la sfida nello stato del Wisconsin, una gara tra mezzi a vapore che però poco avevano a che fare con le automobili. Ci avevano provato, sempre a Parigi, i responsabili della rivista Le Velocipede, ma alla gara si era iscritta una sola vettura. Nel 1895 si era poi disputata la Parigi-Bordeaux-Parigi e nel 1896 la Parigi-Marsiglia-Parigi ma in entrambi i casi, viste le distanze, si era trattato di corse a tappe e non di vere e proprie gare di velocità.

Alla sfida del 24 luglio 1897 si presentarono circa sessanta partecipanti, divisi in categorie quali motocicli, vetture con due persone a bordo, vetture con 3 o 4 persone a bordo e vetture con almeno 6 persone a bordo. Il percorso si snodava da Parigi passando per Saint-Germain, Conflans, Beauvais, Gournay e Torcy. Inutile dire che la prima gara di velocità al mondo ottenne un enorme successo e il pubblico ne rimase elettrizzato.

Michelin per l’occasione predispose un punto di assistenza per pneumatici e camere d’aria, a Beauvais. Al termine dell’ardua discesa di Torcy si trovava anche un medico del luogo, pronto a intervenire in caso di emergenza. Alcuni dei partecipanti alla gara hanno un certo grado di notorietà, ad esempio Amédée Bollée o il Conte De Dion. Al via troviamo numerose vetture Léon Bollée, alcune Peugeot e Delahaye, oltre a tricicli De Dion-Bouton a vapore.

Il primo a tagliare il traguardo, dopo 4 ore, 13 minuti e 33 secondi di gara, fu Paul Jamin su una vetturetta Léon Bollée con motore a petrolio 3 Hp. La velocità media della gara? 40,465 km/h. Sul podio finirono anche Albert De Dion, a 6 minuti di distacco, e Gilles Hourgières a 22 minuti.

ARTICOLI CORRELATI