Lamborghini Sesto Elemento

Ecco la nuova concept Lamborghini Sesto Elemento: ruota intorno ai progressi tecnici della fibra di carbonio, che grazie al V10 da 570 cavalli garantisce un rapporto peso potenza di 2kg/cavallo

Lamborghini porta al Salone di Parigi 2010 la concept Car Sesto Elemento. Questa creatura nasce per divulgare i progressi ottenuti dalla casa del toro nello sviluppo dei materiali compositi, in particolare del carbonio. La Lamborghini Sesto Senso gode infatti di telaio e sovrastrutture quasi interamente costituite da fibra di carbonio, al fine di garantire leggerezza e rigidità strutturale da record. Grazie al V10 di 5.2 litri da ben 570 cavalli della Lamborghini Gallardo SuperVeloce, la Sesto Senso mette in campo numeri impressionanti: 350 km/h di velocità massima, scatto da 0 a 100 km/h in 2,5 secondi e rapporto peso / potenza pari a soli 2 kg per ogni cavallo.

Il look della Sesto Elemento dovrebbe influenzare le linee della futura Lamborghini Gallardo, mentre la tecnologia applicata alla fibra di carbonio dovrebbe essere alla base del progetto Jota, ovvero dell’erede della Lamborghini Murcielago già fotografata in fase di test e presente nella galleria fotografica di questo articolo.

ARTICOLI CORRELATI
RUOTE IN RETE