Land Rover Discovery Sport 2020: facelift ibrido ad alta tecnologia

Prime foto della Land Rover Discovery Sport in versione ibrida, prevista per il 2020 insieme alla nuova Evoque. Entrambe debutteranno anche in una variante Plug-In

Land Rover sta lavorando all’aggiornamento di metà carriera per il suo Discovery Sport, introdotto ormai nel 2016. Dagli scatti del nostro fotografo possiamo vedere come il muletto sia ancora piuttosto camuffato.

Secondo la rivista Autocar, Land Rover sta pianificando cambiamenti più sostanziali rispetto al classico facelift di metà ciclo a cui ci hanno abituati le case. Teoricamente questa operazione fa parte del piano Land Rover per offrire varianti elettrificate di tutti i modelli entro il 2020.

Land Rover introdurrà una versione aggiornata della piattaforma D8 del modello attuale ad oggi anche conosciuta come LR-MS. La piattaforma aggiornata, che offrirà più spazio e capacità per le unità elettriche, sarà disponibile anche sulla nuova Range Rover Evoque, anch’essa in uscita nel 2020.

Ancora non si conoscono dettagli sulle motorizzazioni, ma sempre secondo Autocar il modello base verrà fornito con un setup mild-hybrid che aprirà la strada ad un più completo Plug-In Hybrid. Sia su Discovery Sport che su Evoque poi, dovrebbe debuttare il 3 cilindri in linea da 1,5 litri accoppiato al motore elettrico.

Il debutto di entrambe le versioni è fissato per i primi mesi del 2020.

ARTICOLI CORRELATI