USATA
cerca auto nuove
NUOVA

L’auto della Klein Vision prima vola… e poi circola su strada!

L'azienda slovacca ha prodotto una vettura che è decollata dall'aeroporto di Nitra per atterrare a Bratislava in un volo durato 35 minuti, per poi circolare normalmente come una comunissima automobile

Quanto sarebbe bello che un’automobile potesse volare liberamente in cielo per poi atterrare e riprendere a circolare… come una comunissima vettura? Un sogno che recentemente è diventato realtà grazie al progetto della Klein Vision, azienda con base in Slovacchia che è riuscita a produrre un mezzo del genere protagonista di un piccolo volo durato solamente 35 minuti.

L’automobile in questione è “decollata” dall’aeroporto di Nitra per poi “atterrare” in quello di Bratislava, coprendo una distanza totale di volo di circa 60 km a 2.500 metri di altezza. Al volante il co-fondatore Stefan Klein, che poi l’ha trasformata in veicolo stradale nel giro di soli tre minuti: attraverso la semplice pressione di un tasto, questo prototipo ha nascosto le sue ali all’interno della carrozzeria e ha ridimensionato il timone di coda, confermando un corpo vettura con tanto di ruote coperte… e alettone posteriore.

Auto volante Klein Vision Flying Car

In questa configurazione l’AirCar della Klein Vision (così è stata ribattezzata) ha successivamente circolato come una comunissima auto per le strade di Bratislava, confermando la sua doppia natura e dimostrando un’assoluta versatilità sia in cielo che sull’asfalto. Il merito, ovviamente, va al suo particolare chassis aerodinamico, così come a un motore BMW a benzina da 160 cavalli che ha saputo mantenere una velocità di crociera a 8.200 piedi di altezza pari a 190 km/h.

Con questi presupposti non resta che veder continuare il suo sviluppo in direzione della produzione in serie, che però richiederà una doppia omologazione sia come automobile che in veste di aeroplano. L’arrivo sul mercato? Sicuramente tra diversi anni, magari affiancata da un modello ancora più potente che, in realtà, è già in cantiere con un propulsore da 300 cavalli in grado di garantire un’autonomia di 1000 km e una velocità massima pari a 300 km/h. Sognare, ovviamente, non costa nulla… ma nel frattempo che ne dite di dare un’occhiata più da vicino a questo viaggio aereo su quattro ruote? Cliccate sul video qua sotto e mettetevi comodi, buona visione!

Articoli più letti
RUOTE IN RETE