USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Salone dell’auto di Pechino 2020 rinviato per Coronavirus

Salone dell'auto di Pechino, in programma originariamente dal 21 al 30 aprile, è stato rinviato dagli organizzatori a data da destinarsi a causa dell'emergenza coronavirus che sta colpendo la Cina

Il coronavirus si abbatte sul Beijing Auto Show 2020, il più grande evento dell’anno per il settore dell’automotive, che è stato rinviato a causa dell’epidemia che sta colpendo la Cina e non solo. L’evento, in programma originariamente dal 21 al 30 aprile, è stato rinviato a data da destinarsi.

Salone dell’auto di Pechino rinviato a data da destinarsi

Il Salone dell’auto di Pechino, si tiene ad anni alternati tra Shanghai e Pechino. Quest’anno era particolarmente atteso negli sforzi per rilanciare un comparto in forte difficoltà sul fronte delle vendite, malgrado la Cina sia da anni il primo mercato al mondo. A far tremare il comparto, ora, non è la situazione del mercato internazionale, ma il coronavirus che tante vittime sta mietendo in giro per il mondo (e soprattutto in Cina) e che ha portato gli organizzatori a prendere la decisione di rinviare l’evento a data da destinarsi, hanno riferito gli organizzatori. Contemporaneamente prosegue il blocco della produzione automobilistica nel paese del orientale, con Volkswagen che ha spostato a lunedì 24 febbraio la data di ripresa dei lavori.

TAGS:
Articoli più letti
RUOTE IN RETE