USATA
cerca auto nuove
NUOVA

[LIVE] Toyota presenta il nuovo B-SUV su base Yaris e la nuova Mirai a idrogeno

Tra i debutti più attesi al Salone dell’Auto di Ginevra c’è il B-SUV Toyota, crossover realizzato su base Yaris con propulsore ibrido e guida rialzata. Spazio anche alla nuova Mirai (l’auto a idrogeno) e alle competizioni, dalla Supra GR Sport all’Hilux con cui Fernando Alonso ha affrontato la Dakar

Toyota è tra i pochi brand ad avere un’anteprima vera per il Salone, di quelle -per intenderci- che nel nostro paese potrebbero monopolizzare le vendite. Dopo il successo di Yaris e C-HR infatti, il brand nipponico ha scelto di “fondere” le due filosofie per mettere in campo un B-SUV che combinasse l’agilità della Citycar all’amatissima guida alta del proprio celebre SUV Coupé.

Il B-SUV di Toyota sarà quindi dotato di motori ibridi e benzina, forte di linee universalmente piacevoli e di un rapporto qualità/prezzo tra i migliori sul mercato. Assieme al SUV Compatto poi, la casa giapponese ha posto un accento sul mondo del racing grazie alla nuova -e arrabbiatissima- Toyota GR Supra 2.0, versione vitaminizzata della leggendaria due posti sportiva che, insieme alla Yaris WRC e all’Hilux Dakar 2020 guidato da Fernando Alonso, racconta al meglio un anno di successi nel motorsport. A chiudere la carrellata di novità Toyota per il 2020 c’è la nuova versione di Mirai, la celebre auto a idrogeno che giunge così alla sua seconda generazione.

Per conoscere nel dettaglio tutte le novità di Toyota e degli altri Brand impegnati nella Virtual Press Conference del 3 marzo, risposta univoca alla cancellazione del salone a causa del Coronavirus, vi rimandiamo al nostro speciale aggiornato in diretta con tutto il materiale presentato dalle Case.