Los Angeles Auto Show 2013

Al Los Angeles Auto Show 2013 (22 novembre - 1 dicembre) sono attese nel complesso novità assolute, mentre le anteprime mondiali raddoppiano rispetto al passato e diventano 22. Tra le più attese la Porsche Macan, la Jaguar F-Type Coupè, la nuova MINI e la Subaru WRX

I responsabili del Salone dell’Auto di Los Angeles (22 novembre – 1 dicembre) hanno confermato che nel corso delle tre giornate dedicate alla stampa, 19-20-21 novembre, verranno ospitate ben 22 anteprime mondiali (tra varianti di carrozzeria, motori e modelli completamente nuovi), per un totale di 56 nuovi veicoli. Nella giornata del 19 novembre il tema centrale previsto è quello della tecnologia, nell’area Connected Car Expo del Los Angeles Convention Center. Tra le anteprime mondiali possiamo citare la Nissan Nismo Juke RS, quattro novità Mercedes-Benz, la Porsche Macan (la più attesa), la Jaguar F-Type Coupè ed altre sorprese già annunciate da parte di Jaguar, Honda, BMW, Chevrolet, MINI, Subaru e Toyota.

In aggiunta a tutte le anteprime mondiali dobbiamo poi annoverare anche le anteprime nordamericane, tra cui BMW Serie 4 Coupe, Series 4 Hybrid, i8 e i3, Jaguar C-X17, Cadillac Escalade, un modello Nissan ad alte prestazioni, tre veicoli Volkswagen (inclusa la VW e-Golf) e cinque modelli Audi, per citarne solo una piccola parte. Il cospicuo numero di novità assolute attese a Los Angeles sottolinea le tendenze emergenti nel campo delle tecnologie “green”, dei veicoli di lusso e delle concept car, sempre più rivoluzionarie e sorprendenti. Saranno presenti al salone oltre venti veicoli ecologici, inclusi modelli Acura, BMW, Honda, Hyundai, Mercedes-Benz, Porsche e Volkswagen, che spazieranno da modelli a combustibili alternativi ad avanzati veicoli plug-in.

Lisa Kaz, Presidente del salone dell’auto di Los Angeles, ha dichiarato: “In qualità di centro nevralgico per i media oltre che di mercato per l’acquisto di autovetture tra i più grandi al mondo, Los Angeles offre una combinazione davvero unica tra esposizione mediatica ed efficace contatto con i clienti. La continua crescita del salone e l’impegno mirato a restare all’avanguardia della tecnologia automobilistica, dell’innovazione verde e del design automobilistico non passeranno inosservati grazie al nutrito cartellone di prime mondiali dell’edizione 2013“.

ARTICOLI CORRELATI