Mahindra Goa GLX

Arriva la versione sei posti della Mahindra Goa, ideata per la clientela privata con una reale necessità del 4x4

Mahindra Goa GLX. Il gruppo Mahindra si è imposto in India per la produzione di mezzi militari, la sua attenzione col tempo si è ovviamente spostata verso veicoli commerciali e trattori agricoli.
Non devono stupire, quindi, le dimensioni e l’imponenza della nuova Goa GLX, questo mezzo è la perfetta sintesi firmata Mahindra. Un veicolo pensato per chi ha necessità del 4×4 reale, non solo per ostentazione di grandezza. Una soluzione concreta per coloro che vivono in zone particolarmente isolate, prive di strade asfaltate e dove le distanze sono notevoli.

La nuova proposta Mahindra è un quattro ruote motrici, omologata per ben 6 posti, monta un 4 cilindri turbodiesel di 2.500 cc ad iniezione diretta common-rail con intercooler da 107 CV (79 kW). Telaio in acciaio, sospensioni anteriori indipendenti e posteriori multi-link, elevata altezza da terra, trazione integrale e marce ridotte.
Il Goa GLX presenta una maggiore attenzione per il dettaglio, un esempio su tutti: sul cofano motore fa bella presenza la presa d’aria d’aspirazione dinamica.
Molta importanza è stata data ai fascioni laterali paracolpi, rendendoli oltre ad un accessorio indispensabile, un chiaro punto di forza dell’estetica del mezzo.
Molto utile, infine, la struttura porta pacchi sul tetto.

La linea estetica dell’ insieme risulta ammorbidita, meno rozza rispetto agli altri veicoli della gamma, è evidente la volontà di conquistare anche i clienti più esigenti.

Il possente veicolo non intende mancare sotto l’aspetto del comfort e della sicurezza, dotato, tra i tanti accessori, anche di climatizzatore manuale, con bocchette anche nella parte posteriore dell’abitacolo, autoradio con telecomando, scheda di memoria e presa USB, divanetto posteriore ripiegabile in avanti, volante regolabile in altezza e impianto frenante ABS.

Segnaliamo l’iniziativa nata tra Mahindra e la Centrale Operativa AXA Assistance, rivolta a tutti i clienti dei veicoli immatricolati in Italia dal 1 Gennaio 2008, un numero verde dedicato permette ai clienti di rivolgersi direttamente alla Centrale Operativa AXA Assistance in caso di necessità. L’intervento di assistenza tecnica su strada sarà immediato, e comprende il traino, il recupero, il veicolo sostitutivo e/o il biglietto ferroviario o aereo
Il servizio è compreso nel prezzo degli autoveicoli Mahindra venduti in Italia e ha una durata di 2 anni.

ARTICOLI CORRELATI