USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Maserati Project Rekall: la Shamal torna come restomod nostalgico

La Casa del Tridente ha pubblicato un video sui social che mostra un dettaglio più definito del Progetto Rekall, curato dalla divisione Maserati Fuoriserie

Il marchio Maserati è pronto a chiudere per la consueta pausa estiva, ma prima di andare in ferie ha deciso di accontentare i suoi appassionati con un teaser di una delle sue prossime creazioni. Dopo le prime immagini che vi abbiamo svelato a maggio il Project Rekall è più vivo che mai e finalmente ha cominciato a diventare qualcosa di più di un semplice render al computer!

Realizzato dalla divisione Maserati Fuoriserie, il restomod in chiave moderna della mitica Maserati Biturbo (in versione Shamal) è finalmente diventato realtà e vuole mostrarsi come una one-off speciale da lasciare con il fiato sospeso. Date un’occhiata a questo post sull’account ufficiale di Instagram oppure all’immagine in fondo all’articolo: la Project Rekall della Casa del Tridente vuole “rompere le regole” e mostrare tutti i suoi muscoli reinterpretando i concetti stilistici degli anni ’90, tra cui le forme squadrate della carrozzeria o gli interni con plancia digitale e luci a LED.

Per quanto riguarda il motore, tuttavia, il riserbo è ancora ai massimi livelli: la Shamal originale poteva contare su un V6 3.2 Litri capace di erogare 326 cavalli e di raggiungere la velocità massima di 270 km/h, motivo per cui la Project Rekall non potrà essere da meno. Powertrain elettrica? Oppure il sei cilindri a V “Nettuno” derivato dalla MC20? Lo scopriremo al ritorno dalle vacanze estive!

Maserati Project Rekall

TUTTO SU Maserati
Articoli più letti
RUOTE IN RETE