USATA
cerca auto nuove
NUOVA
Speciale Infomotori

McLaren 620R, versione stradale della 570S GT4 da corsa

Una nuova Limited edition, dalle prestazioni e dalle sembianze direttamente derivate dalla vettura da competizione 570S GT4: ecco a voi la nuova McLaren 620R

Il 2019 della McLaren ci ha permesso di godere della bellezza e delle prestazioni di alcuni tra i più esclusivi modelli a tiratura limitata del settore automobilistico: la Elva, la Spider 600LT, la Senna GTR destinata alla guida in pista… e la 620R, nuova creazione del reparto corse di Woking che si identifica come la versione stradale dell’apprezzatissima 570S GT4 che corre nelle European Series e nel Blancpain. Diventerà a tutti gli effetti la più estrema delle Sport Series realizzate in Inghilterra, che per l’occasione sarà lanciata come edizione speciale in soli 350 esemplari. La disponibilità? A partire da febbraio 2020 al prezzo di 250mila sterline, circa 296mila Euro.

McLaren 620R Limited edition

McLAREN 620R: PUROSANGUE DI RAZZA

Come annunciato dalla sua sigla, la nuova McLaren 620R potrà contare di un motore capace di prestazioni da vera auto da corsa: grazie alla sua configurazione V8 da 3,8 Litri con doppio turbo-compressore, sarà in grado di erogare 620 cavalli e 620 Nm di coppia massima, ben 49 CV e 20 Nm in più rispetto alla 570S di base. Ma non è tutto, perchè questa supercar riuscirà a coprire lo 0-100 km/h in soli 2,9 secondi, mentre nella partenza da fermo fino a 200 km/h saranno necessari 8,1 secondi a fronte dei 9,5 della 570S.

Oltre alle modifiche al motore, la nuova McLaren 620R è stata rivista anche nell’aerodinamica, per una linea ancora più aggressiva e affilata: le nuove appendici aerodinamiche all’anteriore e le dimensioni più importanti dell’alettone posteriore sono ora capaci di generare una downforce di ben 185 kg a 250 km/h, che la tengono letteralmente incollata all’asfalto attraverso gomme Pirelli P Zero Trofeo R semi-slick da 19” pollici all’avantreno e 20” al retrotreno. A livello di freni, la 620R sarà equipaggiata con un impianto frenante su dischi carboceramici e pinze in alluminio forgiate da 390mm all’anteriore e 380mm al posteriore.

McLaren 620R Limited edition

McLAREN 620R: CARBONIO E ALCANTARA

Per quanto riguarda gli interni, la McLaren 620R replicherà l’indole della versione da corsa da cui deriva: come sulle vetture da competizione, anche la nuova Sport Series Made in Woking è stata allestita in maniera minimale, in modo che il pilota abbia sott’occhio il minimo indispensabile per non distrarsi alla guida. Sulla plancia troviamo la fibra di carbonio, mentre i sedili sono in alcantara con cinture a sei punte di serie. Il volante, con paddle del cambio di nuovo in carbonio, ora riporta il segno delle “12” in arancione, mentre il sistema di infotainment e telemetria è direttamente curato dalla McLaren.

Per quanto riguarda, infine, le colorazioni, la nuova 620R sarà disponibile in Onyx Black e Silica White con strisce arancioni e in McLaren Orange con strisce bianche da corsa. Compreso nel prezzo d’acquisto, inoltre, verrà regalata anche una giornata in pista (Pure McLaren Track Day) a fianco di un pilota professionista che darà preziosi consigli per la guida tra i cordoli.

McLaren 620R Limited edition

ARTICOLI CORRELATI
Speciale Infomotori
Speciale Infomotori
Live Streaming
TUTTO SU McLaren 570S Coupè
Sponsor
RUOTE IN RETE