McLaren scalda i motori: pronta una nuova Grand Tourer

Durante i primi giorni del Salone di Ginevra 2019 il CEO di McLaren, Mike Flewitt, ha svelato i piani della casa: "La nostra nuova auto unirà prestazioni da competizione con una guidabilità unica"

L’apertura alla stampa del Salone di Ginevra è stata l’occasione per Mike Flewitt, CEO di McLaren, per annunciare l’intenzione da parte di brand di lanciare una nuova Grand Tourer che sarà il quarto modello a essere svelato sotto il Business Plan denominato Track25.

McLaren è già nel futuro

Per il momento non sono stati svelati né il nome né il suo design di questa vettura, ma qualche immagine buona per alimentare la curiosità di appassionati e addetti ai lavori sì. Dai vertici di McLaren confermano che sarà un’auto “sleek”, che sappia unire bellezza e audacia, in rispetto della lunga e consolidata del marchio per cui ogni dettaglio del design esiste per una ragione. L’interno dell’abitacolo darà una sensazione di spazio grazie agli ingombri ridotti al minimo, linee moderne e materiali di alta qualità.

Il quarto modello McLaren ad essere introdotto sotto il Business Plan Track25 sarà il frutto della nostra interpretazione di come deve essere una Grand Tourer – ha detto Mike Flewitt -. Sarà una vettura che unirà prestazioni da competizione con una guidabilità unica, il tutto racchiuso in una carrozzeria leggera. È una vettura che è stata concepita per le lunghe distanze ed offrire il comfort e lo spazio che uno si aspetta da una Grand Tourer, ma con una manovrabilità e un’agilità che non è mai stata vista in questo segmento. Inoltre sarà la più leggera delle Grand Tourers e avendo anche il miglior rapporto peso/ potenza, prometto sarà anche una delle più veloci. E per concludere, sarà l’unico Grand Tourer che condivide il DNA della McLaren Speedta, una vettura da 403 km/h“.

ARTICOLI CORRELATI