McLaren Speedtail, la hypercar da 391 km/h

La McLaren Speedtail è la nuova supercar della Casa di Woking, una sportiva prodotta in soli 106 esemplari (già tutti prenotati) in grado di toccare i 391 km/h di velocità massima.

L’erede della McLaren F1 ha finalmente un nome: si chiamerà McLaren Speedtail la nuova hypercar della Casa di Woking. Se negli anni Novanta la F1 rappresentava il top in termini di prestazioni e di appeal, la nuova Speedtail punta ad essere il punto di riferimento per la fine di questo decennio. Andrà infatti a posizionarsi sopra la McLaren P1 e la McLaren Senna, rispetto alle quali avrà prestazioni superiori.

La velocità massima prevista per la McLaren Speedtail è di 391 km/h e la tiratura di questa supercar toccherà quota 106 esemplari, già sold out nel momento stesso in cui il progetto ufficiale è stato comunicato (eravamo nel novembre del 2016). Proprio per i primi 106 fortunati clienti è previsto il debutto in anteprima della vettura, che solo in seguito – comunque entro la fine del 2018 – verrà svelata al grande pubblico.

Non mancheranno le personalizzazioni offerte dal reparto McLaren Special Operation, MSO, la divisione dedicate alle customizzazioni della Casa di Woking. All’interno della Speedtail ci sono 3 sedili in configurazione simile a quelli della F1 GTR. Il volante è posizionato centralmente e può quindi essere utilizzato dal passeggero seduto al centro dei tre.

ARTICOLI CORRELATI