Mercedes Classe S 500 Plug-In Hybrid

La nuova Mercedes Classe S 500 PLUG-IN HYBRID, presente al Salone dell’automobile di Francoforte 2013, monta un'unità elettrica da 80 kW abbinata a un motore V6 turbo da 3 litri di cilindrata. Consuma solo 3 litri per 100 km

E’ terzo modello ibrido della nuova Mercedes Classe S 500 PLUG-IN HYBRID. Con emissioni CO2 pari a 69 g/km, questa Mercedes Classe S, presentata in occasione del Salone dell’automobile di Francoforte 2013, consuma solo 3 litri per 100 km.

Grazie al motore elettrico da 80 kW per 340 Nm di coppia dotato di una batteria esterna ricaricabile l’autonomia è di circa 30 km in totale assenza di emissioni. A questa unità elettrica viene abbinato il nuovo motore V6 turbo da 3 litri di cilindrata.

Con consumi impensabili fino a pochi anni fa per una berlina di lusso, il lancio sul mercato è previsto per il 2014.  Mercedes-Benz con Classe S amplia quindi l’offerta di vetture ibride della gamma, presentando oltre al S 500 PLUG-IN HYBRID due nuovi modelli: S 400 HYBRID, S 300 BlueTEC HYBRID. Tra i tratti distintivi di questo sistema ibrido rilevante è il sistema di recupero dell’energia in frenata di seconda generazione e l’intelligente sistema “anticipatory Hybrid” per la gestione dell’energia

Classe S 500 PLUG-IN HYBRID con energia dieci volte maggiore
La nuova batteria ad alto voltaggio agli ioni di litio offre un’energia dieci volte maggiore sulla nuova S 500 PLUG-IN HYBRID, e può essere ricaricata esternamente tramite un’apposita presa di corrente sul lato destro del paraurti posteriore. Mentre le batterie delle full-hybrid S 400 HYBRID ed S 300 BlueTEC HYBRID, si ricaricano durante la frenata, in fase di rilascio oppure attraverso il motore a combustione.

ARTICOLI CORRELATI