Mercedes Classe S tutta nuova

La nuova Mercedes Classe S l’ammiraglia della casa tedesca, venduta in 3 milioni e mezzo di esemplari, di cui 35 mila in Italia viene proposta con due varianti di passo e due livelli di allestimento: Premium e Maximum con prezzi a partire da 88.500 euro

La Mille Miglia 2013, è partita giovedì pomeriggio da Brescia, per Mercedes Benz. Una partecipazione folta per la casa teutonica con modelli storici arrivati direttamente dal museo di Stoccarda e una grossa novità: il lancio mondiale, proprio sulla linea del traguardo di partenza della nuova Mercedes Classe S, l’ammiraglia venduta in 3 milioni e mezzo di esemplari, di cui 35 mila in Italia.

Infomotori naturalmente era presente all’evento che è avvenuto sotto una pioggia torrenziale, un battesimo fortunato. La Classe S modello 2013 non si discosta molto dalla precedente versione. La vettura rimane un affascinante concentrato di lussuosità, eleganza e tecnologia. Secondo il management tedesco però, ha qualcosa in più: la “S” anticipa il futuro dell’automobile e alcune chicche tecnologiche sono infatti inedite nel firmamento della produzione di serie.

La nuova Classe S, in questi giorni sul mercato, sarà offerta in due varianti di passo: una lunga metri 5,12 (4 cm in più rispetto al modello precedente) e l’altra lunga metri 5,25 (pure 4 cm in più della vecchia versione). Due i livelli di allestimento: Premium e Maximum con prezzi a partire da 88.500 euro fino a un massimo di 135 mila euro. Dal punto di vista estetico, la mascherina del radiatore ha aumentato le proprie dimensioni. Il cofano motore lungo, la linea filante e cupoliforme del tetto e la coda lievemente digradante, conferiscono all’ammiraglia le classiche proporzioni di una berlina di prestigio. Ma la linea slanciata del tetto in stile coupé tiene conto anche dell’ambizione sportiva della nuova Classe S.

La gamma motori di Mercedes Classe S
Anche i motori, pur essendo i soliti Mercedes, sono stati perfezionati per migliorarne i consumi e le emissioni: sono i due 6 cilindri 3 e 3.5 litri da 258 e 306 cavalli e il V8 4.6 litri da 455 cavalli.

Tecnologia avanzata nell’ammiraglia Mercedes Benz

Molte le novità e gli accessori inediti sull’ultima novità della Casa della stella a tre punte. L’ammiraglia della Mercedes infatti è la prima vettura al mondo a non utilizzare lampade ad incandescenza; al loro posto quasi 500 led illuminano la strada e l’abitacolo. Inoltre i sedili posteriori sono dotati di un sistema di massaggio, di riscaldamento e di refrigerazione.

La nuova Classe S è la prima auto sulla terra capace di individuare in anticipo le asperità del fondo stradale. Quando il Road Surface Scan registra con l’ausilio della telecamera stereoscopica un manto stradale irregolare, il Magic Body Control regola istantaneamente l’assetto adeguandolo alla nuova situazione.

E’ una novità mondiale anche la “profumazione attiva” inclusa nel pacchetto Air-Balance. La profumazione dell’abitacolo è attiva nel senso che può essere inserita e disinserita a piacere, regolandone anche l’intensità. Questa funzione permette di personalizzare la fragranza dell’aria, un profumo discreto che si diffonde dolcemente e svanisce rapidamente.

Abbiamo accennato sopra ai massaggi: anche la funzione Energizing è una novità mondiale. Si tratta di un tipo di massaggio con 14 camere d’aria indipendenti incorporate nello schienale e una funzione termica integrata. I programmi di massaggio selezionati sono sei, due dei quali utilizzano anche l’azione benefica del calore.

La sicurezza è al primo posto nella Mercedes Classe S

Dal punto di vista della sicurezza, ha subito sensibili miglioramenti il sistema di protezione preventiva Pre-Safe, introdotto da Mercedes 10 anni fa sull’allora Classe S.  Oggi, il pionere della sicurezza ne ha aumentato ulteriormente il livello di protezione. Le nuove funzioni Pre-Safe contribuiscono ad evitare gli incidenti con i pedoni e gli impatti nel traffico urbano, ad attenuare le situazioni di pericolo causate dai veicoli che seguono e ad ampliare la funzione di protezione della cintura di sicurezza.

Sempre in tema di sicurezza, è stata ampliata la gamma di soluzioni a supporto del guidatore che consentono di agevolarlo durante la guida, aumentando così anche il comfort, di metterlo in guardia mediante segnali ottici, acustici o tattili.

Alcuni sistemi sono anche in grado di intervenire con misure correttive in caso di emergenza, attuando per esempio manovre di frenata autonome. E sulla nuova Classe S quindi sono montati il Distronic Plus con sistema di assistenza allo sterzo che aiuta il guidatore a mantenere meglio la traiettoria e lo assiste in modo parzialmente automatico durante la guida in coda; il Brake Assist Bas Plus con sistema di assistenza agli incroci; il sistema antisbandamento attivo; il sistema di assistenza abbaglianti adattivi Plus che permette di viaggiare con gli abbaglianti sempre inseriti, evitando di abbagliare i veicoli compresi nel loro cono di luce; il sistema di visione notturna Nightview Plus che è stato perfezionato e dispone ora di una telecamera a raggi infrarossi.

Insomma, un’ammiraglia fuori dal mondo.

ARTICOLI CORRELATI