Mercedes Concept A Sedan

La Mercedes Concept A Sedan fa il suo debutto al Salone di Shanghai e anticipa il futuro design delle auto compatte della Casa tedesca della Stella a Tre Punte.

A Shanghai, in Cina, la Casa della Stella a Tre Punte presenta la Mercedes Concept A Sedan, berlina che va ad anticipare le forme delle future compatte del Marchio: la due volumi (Classe A), la berlina (CLA), la station wagon (CLA Shooting Brake) e il SUV (GLA). A sua volta la Concept A Sedan deriva dalla Aesthetics A: l’auto è stata sviluppata secondo una ben precisa filosofia: “Quando le nervature e le linee si riducono al minimo, restano la forma e il corpo e bisogna avere il coraggio di seguire l’essenziale”.

Da queste parole si evince chiaramente che la futura famiglia di compatte Mercedes punta in maniera decisa su linee pulite e armoniose. Una scelta non scontata e un cambio di rotta netto rispetto all’attuale generazione, che sta afcendo registrare numeri molto positivi per il sesto anno di fila.

La Mercedes Concept A Sedan è lunga 4,57 metri, larga 1,87 e alta 1,46. Fiancata e tetto hanno un andamento da coupè: la linea di cintura è alta e la coda robusta. Caratteristica la griglia anteriore, dalla quale si protende un cofano motore allungato. Il look complessivo è grintoso e niente affatto banale. Posteriormente troviamo un paraurti caratterizzato da una parte inferiore a contrasto. Altri elementi degni di nota sono i fanali con struttura a griglia rivestiti con una speciale vernice UV.

ARTICOLI CORRELATI