USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mercedes EQA: il cugino elettrico della GLA parte da 50.190 Euro e beneficia degli incentivi statali

Il marchio Mercedes-Benz ha finalmente presentato al mondo il suo secondo modello elettrico della famiglia EQ: si chiama EQA, ha una powertrain da 190 cavalli e promette fino a 426 km di autonomia

Mercedes-Benz ha finalmente tolto i veli a quello che diventa oggi il suo secondo modello elettrico della famiglia EQ: dopo la EQC date il benvenuto alla EQA, ufficialmente in vendita nelle concessionarie europee il prossimo 4 febbraio 2021 a partire da 50.190 Euro (esclusi gli incentivi statali) nella versione di lancio, quella EQA 250 equipaggiata con una powertrain da 190 cavalli, 375 Nm di coppia massima e un’autonomia complessiva di ben 426 km con una singola ricarica (WLTP) grazie ad una batteria da 66 kWh  abbinato ad un caricatore da 11 kWh . Ma andiamo con ordine…

MERCEDES EQA 2021: COMPATTA E RAFFINATA

Iniziamo a raccontarvi la nuova Mercedes EQA 2021 partendo dagli esterni, che in un certo senso richiamano quelli della sua “sorella termica” GLA: le proporzioni sono praticamente le stesse perchè è lunga 4,46 metri, larga 1,83 e alta 1,62 metri, mentre ciò che la differenzia è essenzialmente il Black Panel anteriore chiuso che va a sostituire la precedente mascherina assieme alla vistosa firma luminosa che la caratterizza sia all’avantreno che al retrotreno. Davanti le luci diurne dei gruppi ottici full LED sono collegate tra di loro per un impatto estetico davvero unico, mentre al posteriore la cornice dei fari si estende per tutta la larghezza del portellone, definendo uno stile esclusivo molto diverso da quello della GLA.

Rimane in ogni caso il “form factor” da crossover compatto e raffinato, basato sulla stessa piattaforma MFA2 che assicura allo stesso tempo un bagagliaio di 340 Litri (estendibili fino a 1.320 se si abbatte la fila di sedili posteriori) e un Cx aerodinamico di 0,28 ottimizzato per contenere i consumi durante la marcia. Anche gli interni sono strutturalmente molto simili alla GLA, nonostante gli innumerevoli dettagli che fanno capire di trovarsi a bordo di un veicolo della famiglia EQ: tra questi un inedito elemento decorativo retroilluminato davanti al posto del passeggero anteriore, ma anche tutta una serie di finiture in blu e oro rosato che impreziosiscono la strumentazione digitale, il sistema infotainment MBUX, le bocchette dell’aria e i sedili in pelle traforata.

Mercedes EQA 2021

MERCEDES EQA 2021: POWERTRAIN DA 190 CAVALLI E 426 KM DI AUTONOMIA

Passiamo ora al “cuore” della nuova Mercedes EQA 2021, per il momento disponibile nell’unica versione EQA 250 con powertrain “full electric” da 190 cavalli e 375 Nm di coppia massima: la trazione è anteriore, mentre il pacco batterie – integrato nella scocca – ha una capacità di 66,5 kWh, sufficienti per assicurare un’autonomia massima nel ciclo di utilizzo WLTP di 426 km. Con questa configurazione, la nuova elettrica della Stella a Tre Punte è in grado di raggiungere la velocità massima di 160 km/h (auto-limitata) e di staccare lo 0-100 in 8,9 secondi: valori che presto saranno ulteriormente migliorati da versioni più performanti, tra le quali una provvista di trazione integrale 4Matic a tecnologia eATSsull’assale posteriore e doppio propulsore da 272 cavalli.

Per quanto riguarda le capacità di ricarica, la EQA 250 potrà ripristinare l’energia delle sue batterie dal 10 al 100% con la Wallbox specifica da 11 kW in meno di sei ore, oppure potrà essere collegata alle colonnine rapide da 400V per ottenere l’80% dell’autonomia massima in soli 30 minuti. Nel corso dell’anno, comunque, è confermata anche una versione inedita di questa vettura dalla percorrenza massima sempre nel ciclo WLTP di ben 500 km.

Mercedes EQA 2021

MERCEDES EQA 2021: MBUX CON ELECTRIC INTELLIGENCE PER LA MASSIMA EFFICIENZA

Da vettura elettrica della famiglia EQ, la nuova Mercedes EQA 2021 sarà equipaggiata con un sistema infotainment MBUX a comandi vocali provvisto di tecnologia Electric Intelligence, che aiuterà il ruolo del navigatore nel calcolare il miglior percorso possibile da un punto A a un punto B tenendo conto dell’autonomia residua delle batterie e dei punti di ricarica disponibili sulla strada. I fattori tenuti in considerazione per assolvere questo compito sono il consumo medio e istantaneo, la topografia della zona circostante, le condizioni meteorologiche e quelle del traffico in tempo reale, mentre per quanto riguarda le soste necessarie bisognerà fare affidamento al servizio Mercedes Me Charge con oltre 450mila punti di ricarica in 31 Paesi in tutto il mondo.

Un’altra caratteristica molto importante della nuova Mercedes EQA 2021 è rappresentata sicuramente dai molteplici parametri con i quali si può regolare il recupero dell’energia durante la marcia: tramite i paddle al volante, infatti, il guidatore può selezionare uno dei cinque “driving modes” disponibili tra DAuto, D+, D, D- e D–, tutti monitorati dal computer di bordo che fornisce anche preziosi consigli sull’ottimizzazione del proprio stile di guida personale. Con la modalità automatica, per esempio, sarà l’elettronica a gestire l’efficienza della vettura, in base alla topografia e alla segnaletica circostante, alla posizione degli altri veicoli su strada e al livello di carica residua nelle batterie. L’ultimo elemento che contribuisce a limitare i consumi, infine, è la pompa di calore della powertrain, che consente il riscaldamento dell’abitacolo sfruttando l’energia recuperata durante le fasi di frenata e decelerazione.

Per quanto riguarda gli aiuti alla guida autonoma, il pacchetto di ADAS offerto sulla Mercedes EQA 2021 è particolarmente completo e prevede l’assistente alla frenata d’emergenza e alla svolta, quello per il mantenimento della corsia, il sistema anti-sbandata, il sistema di prevenzione degli urti laterali in caso di presenza di altri utenti della strada e l’avvertimento di possibili pedoni in attraversamento sulle strisce pedonali.

Mercedes EQA 2021

MERCEDES EQA 2021: PREZZI E ALLESTIMENTI

La nuova Mercedes EQA 2021 sarà disponibile in Italia dal 4 febbraio (con consegne previste per il mese di aprile) in sei allestimenti: Sport, Sport Plus, Sport Pro, Premium, Premium Plus e Premium Pro, quest’ultimi tre impreziositi anche dal pacchetto aggiuntivo AMG Line al quale, a richiesta, si possono installare anche quelli chiamati Electric Art e Night. La dotazione di serie fin dall’equipaggiamento base prevede: gruppi ottici LED High Performance con abbaglianti adattivi, portellone posteriore elettrico, cerchi in lega leggera da 18”, Ambient Light per l’abitacolo a 64 colori, sedili Comfort con supporto lombare regolabile, retrocamera per la retromarcia assistita, volante in pelle e sistema infotainment MBUX con doppio display da 10,25” e tecnologia Electric Intelligence.

Per il lancio sul mercato, inoltre, la EQA sarà proposta nell’esclusiva versione Edition 1, che aggiungerà al pacchetto standard gli interni in pelle traforata Cyber Cut con colorazione grigio neva e rifiniture blu elettrico, bocchette di ventilazione Silver Shadow, chiave di avviamento personalizzata Electric Art e pacchetto aerodinamico AMG, con tanto di Black Panel e cerchi da 20” in tinta oro rosato. I prezzi? Da 50.190 Euro, per una soglia che permetterà ai clienti di usufruire dell’ecobonus statale con uno sconto variabile da 6.000 a 10.000 Euro, a seconda se si proceda con o senza rottamazione di un vecchio veicolo.

Infomotori.com ha potuto toccare con mano insieme a pochi fortunati colleghi la nuova EQA segnalando che dal vivo è ancora piu’ piacevole e soprattuto lo spazio interno è superiore a quanto traspare dalle immagini. Bella la plancia (in linea con l’ultima generazione Mercedes) ed il bagagliaio è abbastanza capace pur non potendo fare miracoli! A questo punto siamo davvero curiosi di provarla su strada.

TUTTO SU Mercedes
Articoli più letti
RUOTE IN RETE