USATA
cerca auto nuove
NUOVA

Mercedes EQG: la concept che è già un’icona di stile

Mercedes EQG, in produzione nel prossimo futuro, sarà dotato di un innovativo motore elettrico, ma la cifra stilistica lo rendono un autentico Classe G

Per ora Mercedes EQG è ancora un concept, ma dalla Germania confermano che il modello presentato in queste ore è molto vicino a quello che entrerà in produzione nel prossimo futuro. Sono bastate poche immagini a scatenare la curiosità degli appassioni.

Mercedes EQG: un concept prossimo a diventare realtà

Le origini di Classe G risalgono al 1979 e per oltre quattro decenni questa lettera ha identificato il punto più estremo dell’off-road firmato Mercedes-Benz. In questo lasso di tempo il look dell’iconico fuoristrada è cambiato solo marginalmente perchè, col passare degli anni, una vettura da off-road erra diventata un esempio di stile. Anche il Concept EQG rimane nella tradizione stilistica propria di questo modello ed è immediatamente riconoscibile come una Classe G. La vettura, prossimo alla produzione, adotta la silhouette angolare della Classe G, compresi i suoi elementi iconici. Le strisce illuminate fanno risaltare visivamente le robuste bande protettive esterne.

Il bordo di separazione dell’attraente verniciatura bicolore – nero lucido nella parte superiore, in alluminio lucido nella parte inferiore – scorre nella zona del frontale direttamente sotto il sovrastante cofano motore, sottolineando ancora più chiaramente questa caratteristica di design. La vista frontale del Concept EQG resta familiare, anche grazie ai tipici fari rotondi. La variante completamente elettrica presenta una griglia del radiatore nera profonda continua, ma trova nei fari tondi un elemento di continuità.

I cerchi sono in lega di alluminio lucidato da 22 pollici dal design esclusivo. Invece del solito copriruota di scorta c’è una scatola con serratura con accenti illuminati bianchi sulla parte posteriore che ricorda il design di una wallbox. Un vano che potrebbe essere utilizzato, ad esempio, per riporre il cavo di ricarica a portata di mano. Un altro punto forte del design è il portapacchi piatto in nero lucido. L’elemento centrale del suo design minimalista è la ‘G’ dalla forma centrale, inconfondibile nella vista dall’alto. La striscia LED bianca integrata nel bordo anteriore del portapacchi è un’interpretazione moderna del proiettore indispensabile per impegnative avventure fuoristrada – e sottolinea così la serietà del Concept EQG in ambito off-road: non a dispetto di, ma proprio grazie alla sua trazione completamente elettrica.

Un’altra striscia LED con finitura rossa forma l’estremità posteriore del portapacchi. Il design del telaio rimane votato al fuoristrada, come è tipico della Classe G. Le sospensioni sono indipendenti sull’asse anteriore e un assale rigido sul posteriore, di nuova concezione per l’integrazione della trazione elettrica. Con quattro motori elettrici vicini alle ruote e controllabili individualmente, il veicolo offrirà caratteristiche di guida uniche, su strada e in fuoristrada. Come con qualsiasi 4×4, le ridotte del Concept EQG possono essere attivate tramite un selettore a 2 velocità per soddisfare con sicurezza i requisiti off-road più elevati.

Stiamo viaggiando nel futuro con la nuova EQG. Questa vettura incarna la fusione delle capacità fuoristrada all’avanguardia con l’alba della mobilità elettrica per la quale tutti dobbiamo impegnarci. Rappresenta la nostra ricerca incessante del massimo del desiderio e del lusso. Per noi, la cosa più importante era mantenere integro il DNA della Classe G e trasmetterlo nell’era dell’EQ: come la Classe G, ma diverso. Accenti moderni come la tecnologia LED bianca e una wallbox su la parte posteriore del veicolo sottolineano le differenze”, ha dichiarato Gorden Wagener, Chief Design Officer Daimler Group. “Nei suoi oltre 40 anni di storia, la Classe G ha sempre utilizzato la tecnologia di guida più moderna e adatta all’epoca: dal diesel aspirato con precamera del suo debutto al V8 AMG da 4,0 litri nella attuale modello di punta, la G 63. Sullo sfondo della nostra strategia Electric only, l’elettrificazione di questa leggenda del fuoristrada è semplicemente il prossimo passo logico – e un progetto assolutamente affascinante. La nostra icona è e rimane ‘stronger than time’. sotto ogni punto di vista“, ha aggiunto Emmerich Schiller, amministratore delegato di Mercedes-Benz G GmbH e capo della divisione prodotti fuoristrada di Mercedes-Benz AG.

TAGS:
TUTTO SU Mercedes
Articoli più letti
RUOTE IN RETE